More

    HomeEvidenzaTatarella: «la Puglia di Vendola è bocciata sonoramente»

    Tatarella: «la Puglia di Vendola è bocciata sonoramente»

    Pubblicato il

    «La fotografia della classifica del Sole 24 Ore è impietosa: la Puglia di Vendola è bocciata sonoramente, specie nei capitoli che, come la salute, dipendono direttamente dall’Ente Regione». Questo il commento dell’europarlamentare del Pdl (Generazione Italia) Salvatore Tatarella alla classifica 2000-2010 delle Regioni italiane pubblicata stamane dal Sole 24 ore.
    «La Puglia – continua Tatarella – precede nella classifica generale soltanto Calabria, Sicilia e Sardegna, ma è comunque in zona retrocessione, preceduta fra le aree meridionali sia dalla Basilicata e dal Molise sia dalla Campania. È molto significativo che sullo sviluppo economico e sulla salute la Puglia arretri non solo nel paragone con le altre regioni, ma anche in termini assoluti».
    «La Puglia migliore – conclude Tatarella – peggiora a vista d’occhio. Né le ambizioni da premier del governatore lasciano sperare in un rapido rilancio. Va detto che i Pugliesi sono incolpevoli: Vendola è l’unico presidente eletto con una cifra percentuale di molto inferiore alla maggioranza assoluta dei voti validi. È stata la nostra insipienza nel costruire un’alternativa a rendergli possibile un altro mandato di governo. Purtroppo per i cittadini».

    4 COMMENTS