Sportweb
pub_728_90

Si chiamava Biagio Riontino l’uomo deceduto per il virus H1N1

i più letti

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne...

Protesta e sciopero della fame. I dipendenti del “verde” rivogliono il proprio lavoro

Sciopero della fame ad oltranza per i dipendenti del comparto verde pubblico. Questa la decisione presa dai lavoratori della...

Premio Zingarelli, il bando della dodicesima edizione

La data di scadenza del bando prevista il 29 febbraio 2020 dà a tutti la possibilità di partecipare al...

Si chiamava Biagio Riontino, il 51 enne di Zapponeta morto ieri dopo aver contratto il virus H1N1, la cosiddetta influenza A. L’uomo era ricoverato a Bari nella clinica privata “Santa Maria” ed era affetto da diabete. Prima del ricovero nel capoluogo regionale, Riontino, di ritorno da un viaggio in pullman a Parigi, aveva accusato dei malori. Era stato ricoverato presso l’Unità operativa di cardiologia dell’ospedale di Manfredonia alle ore 20 del 4 gennaio con riferita febbre, dispnea, astenia, dolori muscolari e articolari e toracici. Per il sopraggiungere di complicanze respiratorie con addensamento polmonare bilaterale e positività degli esami di laboratorio per danno cardiaco, Riontino veniva trasferito alle ore 23.40 del 5 gennaio presso l’Unità operativa di rianimazione dell’ospedale di Cerignola; l’ecocardiogramma eseguito durante il ricovero evidenziava un’ipocinesia massiva. Per il sospetto di infarto del miocardio, il segretario del Pd di Zapponeta (molto impegnato nel mondo del volontariato e dello sport) veniva trasferito il 6 gennaio presso l’Unità operativa di terapia intensiva cardiovascolare della Casa di cura “Santa Maria” di Bari. La coronarografia eseguita all’accettazione non evidenziava anomalie del circolo coronarico. Il 7 gennaio veniva inoltre eseguito un tampone naso-faringeo per la ricerca di A/H1N1v. Poi il quadro clinico è precipitto e Riontino è deceduto. (fonte Daunia News)

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne...

Protesta e sciopero della fame. I dipendenti del “verde” rivogliono il proprio lavoro

Sciopero della fame ad oltranza per i dipendenti del comparto verde pubblico. Questa la decisione presa dai lavoratori della Cooperativa "il Giglio", precedentemente "Mondoservice",...

Premio Zingarelli, il bando della dodicesima edizione

La data di scadenza del bando prevista il 29 febbraio 2020 dà a tutti la possibilità di partecipare al Premio Letterario Nazionale “Nicola Zingarelli”...

Omicidio-suicidio in agro di Cerignola. Due morti e una donna ferita

E' accaduto in agro di Cerignola a metà mattinata. Non si è ben compreso dalle prime rilevazioni cosa sia accaduto precisamente. Quel che è...

Picchia la madre mentre è ai domiciliari: torna in carcere un 32enne di Cerignola

Nello scorso fine settimana, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno eseguito l’ordine di sospensione della detenzione domiciliare e ripristino della custodia...