pub_728_90
Sportweb

L’Idv: “Povera e sterile la politica della sinistra”

i più letti

Scende dalla macchina e viene gambizzato. Vittima un 44enne demolitore di Cerignola

E’ rimasto ferito nella mattinata di ieri un 44enne del posto, raggiunto da un colpo di pistola al polpaccio....

Cerignola, tre arresti dei Carabinieri: eseguiti provvedimenti restrittivi per condanne da scontare

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti...

Nascondeva cocaina fra le cassette della frutta, ai domiciliari 33enne di Cerignola

Nella giornata di ieri 24 gennaio u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Nelle considerazioni (politiche e non) riguardo la manifestazione contro l’inceneritore svoltasi sabato scorso, si inserisce anche l’Italia dei Valori: in un comunicato giunto in redazione, i dipietristi cerignolani vanno giù pesanti nei confronti di Pd e Sel, definendoli arroganti e responsabili di spingere la politica locale nel caos più profondo. Di seguito il documento completo.

L’arroganza della sinistra – Pd e SEL – con la loro pretesa di decidere le sorti dei Partiti e Movimenti di Cerignola, spingono la politica nel caos più profondo. Siamo di fronte al solito gioco di potere di cui il PD e SEL sono abituati ormai da tempo, con una tecnica consolidata. Il Partito dell’Italia dei Valori di Cerignola è stato invitato come partito politico dal coordinamento contro l’inceneritore con lettera a partecipare alla manifestazione del 18 giugno c. a.

Dalle riunioni svoltosi con larga maggioranza di associazioni movimenti politici compresa l’Italia dei Valori, sono usciti dibattiti costruttivi con l’approvazione della manifestazione del 18 giugno, sintomo del fatto che il percorso virtuoso del dialogo tra cittadini, associazioni, comitati e rappresentanti politici compreso il partito dell’Idv era stato considerato premiante. La sera del 18 giugno, prima di iniziare la manifestazione i partiti PD e SEL, compiono un atto grave, bocciando la fuoriuscita del simbolo dell’Idv e del movimento della CICOGNA, adducendo sterili motivi. Che il Pd e il SEL non hanno a cuore le sorti dei cittadini di Cerignola e della chiusura dell’inceneritore alla contrada Paglia è stata sempre una cosa risaputa non mai avendo manifestato la loro volontà. L’Italia dei Valori ha sempre manifestato nel coordinamento l’intenzione di intervenire alla manifestazione in maniera decisiva. Finalmente il PD e il SEl scoprono definitivamente le loro carte, rifiutando le serie posizioni dell’Idv, a spese dei cittadini che vedono sfumare così lo spegnimento dell’inceneritore.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la...

Gli studenti del Pavoncelli dei corsi Meccanica e Moda rientrati dalla formazione in Emilia Romagna

E’ terminata la formazione in alternanza scuola lavoro nell’ambito del progetto Pon “A tutta Meccanica” e “Creando s’impara” per gli studenti del Pavoncelli, dopo...

Il big match in due puntate va a Melendugno, Pallavolo Cerignola sconfitta 3-1

Termina con la vittoria per 3-1 della New Optics Melendugno l’attesa sfida valevole per la 13° e ultima giornata del girone di andata del...

“Storie da tè”, serata nel segno del crime con Romano De Marco

Si è rivolto agli appassionati del genere crime il primo appuntamento del 2020 delle “Storie da tè”, il ciclo di incontri letterari ospitato da...

Cerignola, tre arresti dei Carabinieri: eseguiti provvedimenti restrittivi per condanne da scontare

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di altrettante persone, per reati...