Sportweb
pub_728_90

Stornara: arrestati per furto e riciclaggio due cerignolani

i più letti

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...

Sono accusati di concorso per furto aggravato di un ingente quantità di merce e di riciclaggio di un autotreno di illecita provenienza, Giuseppe Stefanelli di 28 anni e Maurizio Catalano di 22 anni, entrambi di Cerignola ma residenti a Stornara, arrestati dagli agenti della squadra mobile di Foggia in esecuzione di una ordinanza del tribunale di Crema. I due giovani il 18 marzo scorso, insieme ad altri complici, avrebbero rubato liquori, vini, spumante e bevande alcooliche in genere, per un importo totale di oltre 100mila euro, compiuto ai danni di un deposito di prodotti alimentari nella città lombarda. Per compiere il “colpo” vennero utilizzati due autotreni. Determinante, il rinvenimento di uno dei mezzi. In primis, per accertare la sua dubbia provenienza; il furto era stato denunciato nel dicembre dell’anno passato dalla ditta di trasporta Fema Logistica e trasporti srl di Roma. La polizia ha trovati contraffatti numero di telaio e targhe. E, successivamente, per rinvenire tracce dei rapinatori. In particolare, all’interno di uno dei camion rubati sono state ritrovate le impronte digitali dello Stefanelli, incastrato da quelle, identiche, rilasciate anche nel deposito svaligiato.
A Maurizio Catalano, invece, si è risalito soltanto nel prosieguo delle indagini. Rintracciato a Stornara, era l’utilizzatore del “camion ripulito”. I due si trovano nel carcere di Foggia.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe nero" del Liceo Artistico "Zingarelli...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...