More

    HomeNotizieCultura"Cer...in...teatro", ieri serata finale in una Piazza Matteotti piena di ragazzi

    “Cer…in…teatro”, ieri serata finale in una Piazza Matteotti piena di ragazzi

    Pubblicato il

    L’allegria contagiosa dei millecinquecento ragazzi che ieri sera hanno riempito Piazza Matteotti è stata il suggello al successo di “Cer…in…teatro”, la rassegna teatrale dedicata alle scuole primarie e secondarie di Cerignola, organizzata da un gruppo di docenti della Scuola Media Pavoncelli e sostenuta dall’Amministrazione Comunale. Una manifestazione – la prima di questo tipo nel nostro territorio – voluta per offrire occasioni di incontro e di amicizia a ragazzi e docenti di scuole e comuni diversi. Una scommessa che pareva impossibile, ma che alla fine è stata vinta, grazie alla caparbietà e generosità di chi ci ha creduto, vale a dire gli insegnanti Anna Di Terlizzi, Nicola Bancone, Rosalba Andreula e Caterina Falcone. Alla fase finale, svoltasi appunto nella serata di ieri, hanno preso parte sei scuole: la Scuola Media Inferiore “Paolillo”, il Circolo Didattico Terminillo, il primo Circolo Didattico “Carducci” presso l’Istituto “Righi”, la Scuola Elementare Di Vittorio, l’Istituto “Vasciaveo”, tutti di Cerignola; e la “Giovanni XXIII” di San Ferdinando di Puglia. Ma non c’è stata una classifica vera a propria; tutte le scuole sono state premiate perché, spiega la professoressa Di Terlizzi, “non volevamo che vi fosse una competizione tra i vari istituti, ma semplicemente che gli alunni di tante scuole potessero esprimere le loro capacità artistiche in un’atmosfera di festa”. E infatti ieri sera, in Piazza Matteotti, c’erano anche rappresentanze di diverse altre scuole tra quelle partecipanti alla rassegna. E tra queste, alcune provenienti da altri comuni del foggiano, che, aggiunge la professoressa, “sono rimaste incantate dall’accoglienza ricevuta a Cerignola”.

    La serata, presentata da Diletta D’Emilio e Stefano Di Lauro, è stata ulteriormente ravvivata dall’esibizione degli Sbandieratori del Borgo Antico. “Siamo molto soddisfatti di come sono andate le cose – conclude la docente della Pavoncelli – ci ha riempito di gioia il gradimento dell’iniziativa da parte delle altre scuole; gli spettacoli, inoltre, sono stati tutti molto partecipati: Ringrazio di cuore i miei colleghi per aver creduto in questo progetto, così come Claudio Donofrio, Franco Paparella e Gino Pellegrino per il grosso contributo fornito all’organizzazione dell’evento, e ancora i docenti dell’Istituto d’Arte di Cerignola per il sostegno ricevuto, la Gelateria Perrucci e l’azienda Iposea”.