More

    HomeNotizieCultura"Cer...in...Teatro", per la prima volta le scuole sul palco

    “Cer…in…Teatro”, per la prima volta le scuole sul palco

    Pubblicato il

    Una scommessa che pareva impossibile, ma che alla fine è stata vinta, grazie alla caparbietà e generosità di chi ci ha creduto. E’ l’organizzazione della prima rassegna teatrale scolastica nel nostro territorio, merito di un gruppo di docenti della Scuola Media Pavoncelli: un progetto che l’Amministrazione Comunale ha sostenuto in modo convinto e alla cui realizzazione ha contribuito in modo determinante anche la dirigenza dell’Istituto Agrario. E’ nell’auditorium dell’Itas, infatti, che nei giorni del 2, 3 e 4 maggio verranno rappresentati gli spettacoli delle 20 scuole selezionate, provenienti da Orta Nova, Carapelle, Monte Sant’Angelo, Vieste, San Nicandro Garganico, San Ferdinando di Puglia e altri centri limitrofi. In realtà le scuole che avevano aderito erano state 40, ma motivi logistici e di organizzazione hanno costretto i promotori della rassegna ad operare una scrematura delle proposte. L’epilogo della manifestazione sarà rappresentato dal Gran Galà del 30 maggio, in Piazza Matteotti. Una festa a cui sono state invitate tutte le scuole ma nella quale solo sei di queste, scelte da una giuria composta da docenti sia della scuola secondaria di primo grado che di quella primaria, si esibiranno in forma breve. “Questa manifestazione – spiegano gli insegnanti della Pavoncelli che se ne sono occupati – si propone di incentivare le occasioni di incontro e di amicizia tra ragazzi e docenti di scuole e comuni diversi. L’idea è stata fortificata dalla lunga esperienza in campo artistico-teatrale acquisita da alcuni degli stessi docenti con la partecipazione a rassegne nazionali come “Ragazzi in Gamba”, quella internazionale di Marano sul Panaro e quella del Teatro Giovane di Serra San Quirico”.