More

    HomeNotizieCulturaCerignola è stato già detto? Gli "Emo" al Teatro Mercadante

    Cerignola è stato già detto? Gli “Emo” al Teatro Mercadante

    Pubblicato il

    Provenienti da Gattinara, un ex infermiere, una psicologa e un ex operaio, questi sono Marco Mancin (Enzo), Patrizia Cammarota (Mara) e Angelo Grasso (Eosvaldo), ovvero il gruppo comico dei “Mancio e Stigma”, meglio conosciuti con i nomi tra parentesi, quando impersonano gli Emo. Si sono esibiti domenica sera al teatro Mercadante nell’ambito della rassegna di Cabaret “L’importante è ridere” curata dall’Agenzia di Spettacolo ADManagement, di Antonio Detoma. Un appuntamento arricchito da una buona cornice di pubblico che ha mostrato di gradire le performance dei comici. Uno spettacolo esilarante che avrebbe meritato, sicuramente, il tutto esaurito. La rassegna è stata presentata dai comici tranesi, Marco e Chicco (da Zelig Off) e da Antonella Genga (Mudù). I Mancio e Stigma hanno ripercorso i personaggi interpretati nel corso della loro carriera, iniziata nel 2002 e passati attraverso la trasmissione rai 2 Tribbù, Zelig Off e Zelig. Hanno riproposto i Poeti Blues e Spertizio, per finire con gli Emo. Un’ora e trenta minuti di spettacolo, all’insegna della risata.

    6 COMMENTS

    1. Nulla da dire sulgi artisti che sono stati ingaggiati, MA MI SIA CONSENTITA UNA PICCOLA CRITICA AL GIORNALE CHE MI OSPITA:
      COME MAI TANTO SPAZIO DEDICATO AI MOMENTI DI SPETTACOLO CHE OLTRETUTTO RIGUARDANO SEMPRE E SOLO QUELL’AVVENIMENTO?
      Il motivo potrebbe essere, ritengo, solo un fatto di natura economica? Riguardante il giornale.
      Non volevo fare una sterile polemica, ma considerando che quattro titoli di spalla sono riservati al cabaret, al cabaret, al cartellone teatrale, agli emo…
      Mentre per scelta della redazione sulla quadra delle cubature si è blindato lo spazio, allora ritengo pausibile la scelta, ma non comprendo.