More

    HomeEvidenzaContributo alla discarica, Palladino: "Scongiurata l'emergenza"

    Contributo alla discarica, Palladino: “Scongiurata l’emergenza”

    Pubblicato il

    “Con il contributo della Provincia per il quinto lotto di Forcone Cafiero non risolviamo tutti i problemi, ma sicuramente evitiamo situazioni di crisi ed aumentiamo la capacità di ricezione della struttura”. Il Sindaco Giannatempo: “Premiata la solidarietà istituzionale da noi sempre offerta agli amministratori dei numerosi comuni che, non disponendo di un proprio impianto, conferiscono in quello nostro i loro rifiuti”.

    “Il finanziamento della Provincia di Foggia ci consentirà di scongiurare una situazione di emergenza all’interno del nostro impianto aumentando la capacità di ricezione dei rifiuti”. L’Assessore all’Ambiente, Stefano Palladino, commenta molto positivamente il contributo economico di un milione di euro liquidato da Palazzo Dogana al Consorzio AtoFg/4 e destinato alla realizzazione del quinto lotto della discarica di servizio di Forcone Cafiero, utilizzata, come è noto, non soltanto dai nove comuni dell’Ato ma anche da numerosi altri comuni della Capitanata.

    Per il Sindaco, Antonio Giannatempo, la quota accordata al Consorzio “è il riconoscimento tangibile, da parte dell’istituzione provinciale, del grande valore della generosità e solidarietà istituzionale manifestate da tempo dal Comune di Cerignola nei confronti di quei comuni della provincia di Foggia i quali, non disponendo di un proprio impianto, conferiscono i loro rifiuti nell’impianto complesso di Forcone Cafiero”.

    “In merito a tale trasferimento, mi preme ringraziare il Presidente della Provincia, Antonio Pepe, e l’Assessore all’Ambiente, Stefano Pecorella – aggiunge Palladino -. Concordo con loro quando dicono che tale opera non risolve completamente i problemi legati all’emergenza rifiuti sul territorio provinciale, le cui cause sono senza dubbio riconducibili agli aspetti impiantistici ma anche ad altri fattori, in primis le scarsissime percentuali di raccolta differenziata dei rifiuti. Se riuscissimo a invertire gradualmente la tendenza, innescheremmo un processo virtuoso, i cui benefici ricadrebbero sui cittadini dei centri interessati”.

    Va in questa direzione la richiesta avanzata da Palladino a Giannatempo di sensibilizzare l’assemblea dei sindaci del Consorzio sulla necessità di utilizzare il quinto lotto nell’ultima fase di un ciclo di gestione dei rifiuti imperniato in special modo sulla differenziata. “E’ ormai ora che il rifiuto non venga più visto come qualcosa di cui disfarsi prima possibile, la sua gestione deve coinvolgere chi lo produce – chiude l’assessore – i recenti dati sulla raccolta del rifiuto organico presso gli operatori commerciali ci confermano che i tempi sono maturi per intraprendere ulteriori iniziative finalizzate ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata. I cittadini sono pronti”.

    Ultimora

    Sabato 20 luglio va in scena a Cerignola l’Aufidus Summer Fest

    Sulle rive del fiume Ofanto, una giornata di Sport e Musica per celebrare e...

    Cerignola, un “World Cafè” con la comunità LGBTQ+ per demolire gli stereotipi

    Si svolgerà giovedì 18 luglio 2024 alle ore 18.00, a Cerignola presso Caffè Bramo (Via Don...

    Cerignola, potenziati i collegamenti bus per gli aeroporti di Foggia e Bari

    Grazie alla collaborazione tra il Comune di Cerignola, la Regione Puglia e Cotrap-Metauro Bus,...

    Cerignola vola su Sky Sport per la tappa dell’International Beach Soccer

    «Stanco ma soddisfatto per la riuscita di questo fantastico evento che ha visto la...

    Via alla campagna abbonamenti dell’Audace Cerignola per la stagione 2024/25

    La S.S. Audace Cerignola comunica che a partire dalle ore 15.00 prenderà il via...

    La Commissione d’inchiesta sul lavoro in visita nel foggiano, prima tappa a Cerignola

    Tappa in provincia di Foggia della commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di lavoro...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Sabato 20 luglio va in scena a Cerignola l’Aufidus Summer Fest

    Sulle rive del fiume Ofanto, una giornata di Sport e Musica per celebrare e...

    Cerignola, un “World Cafè” con la comunità LGBTQ+ per demolire gli stereotipi

    Si svolgerà giovedì 18 luglio 2024 alle ore 18.00, a Cerignola presso Caffè Bramo (Via Don...

    Cerignola, potenziati i collegamenti bus per gli aeroporti di Foggia e Bari

    Grazie alla collaborazione tra il Comune di Cerignola, la Regione Puglia e Cotrap-Metauro Bus,...