More

    HomeEvidenzaFuturo e Libertà strizza l'occhio all'UdCap

    Futuro e Libertà strizza l’occhio all’UdCap

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota di Futuro e Libertà che, dalla voce del coordinatore cittadino della sezione giovani, Carlo Dercole, strizza l’occhio all’UdCap. Approfittando per scusarsi della mancata partecipazione all’inaugurazione della sede cerignolana del neo-nascente partito di centro, la compagine finiana fa le prove di possibili ed imminenti alleanze nazionali e locali. Ecco il documento completo.

    Futuro e Libertà, si scusa con L’UdCap intera per non aver preso parte all’inaugurazione del suo circolo. L’assenza di Futuro e Libertà è da addebitare ad un fraintendimento, e non di certo ad una mancanza d’interesse. Anzi. Futuro e Libertà, guarda con interesse le vicende di questo movimento nato nella nostra Capitanata, e che ormai si è strutturato come un vero partito. Sicuramente ora il percorso di Fli, e quello dell’UdCap è parallelo, perchè è certamente alternativo alla sinistra, ed anche ad un certo modo di pensare e d’agire dell’attuale Pdl. Pertanto, non è da escudere, anzi, che in futuro le nostre strada potranno incontrarsi e convergere verso un’unica direzione. Futuro e Libertà, augura un buon lavoro ai suoi “cugini”. Le nostre porte sono aperte, spalancate ad ogni tipo di dialogo e collaborazione per il bene di Cerignola.