More

    HomeNotizieCronacaGemelle scomparse: trovata morta la donna vista con Schepp

    Gemelle scomparse: trovata morta la donna vista con Schepp

    Pubblicato il

    Il corpo della donna svizzera di 27 anni scomparsa in gennaio dal suo domicilio di Montbovon (cantone di Friburgo e’ stato trovato ieri nella regione di Rossiniere (cantone di Vaud), a pochi chilometri dalla sua abitazione. Lo riferisce oggi l’agenzia di stampa svizzera Ats. La scomparsa della donna era stata messa in relazione con la vicenda delle gemelline di St-Sulpice, Alessia e Livia. Stando ai primi rilievi, il decesso della donna, Katia Iritano, e’ dovuto ad un incidente: il cadavere si trovava in fondo ad un canalone percorso da una valanga. Lo scorso febbraio una trasmissione televisiva italiana aveva collegato la scomparsa della ragazza a quella delle due gemelline scomparse, ma la tesi del legame tra le due vicende era stata respinta sia dalla famiglia di Katia Iritano che dalle polizie vodese e friburghese, ricorda l’Ats. Due testimoni avevano affermato di averla vista a meta’ gennaio insieme alle gemelle in un negozio di Cantu’, in compagnia anche del padre delle bambine, Matthias Schepp, suicidatosi sotto un treno a Cerignola il 3 febbraio senza lasciare traccia delle figlie.

    Ultimora