More

    HomeEvidenzaIncontro a Palazzo di Città per definire le sorti del plesso ex...

    Incontro a Palazzo di Città per definire le sorti del plesso ex AQP

    Pubblicato il

    Stamane si è tenuto a Palazzo di Città un incontro tra l’Amministrazione Comunale e i vertici dell’Acquedotto Pugliese per discutere argomenti di comune interesse. Nel corso dell’incontro è stato condiviso il percorso per la valorizzazione e la dismissione dell’immobile sito in Via Dei Mille, già sede degli uffici dell’azienda del servizio idrico. Il Sindaco Antonio Giannatempo, in ordine alle notizie circolanti nei giorni scorsi riguardanti lo stabile, intende precisare alcuni aspetti della questione rappresentati in maniera esattamente opposta alla realtà e quindi fuorvianti. L’immobile è entrato già da alcuni anni nell’ambito dei beni che la società pubblica ha inserito tra quelli da dismettere. L’Aqp ha, però, chiesto al Comune, com’è suo diritto, che venga individuata la destinazione urbanistica dell’immobile stesso, attualmente assente in quanto classificata come struttura sede di ente pubblico. Vanno dunque assegnati a questa indici di edificabilità, come la legge prescrive. Il Comune e l’Aqp hanno inteso valutare la definizione degli indici della destinazione urbanistica prima della vendita ai privati, sia per evitare speculazioni che per favorire, attraverso la valorizzazione prima, e la vendita del palazzo poi, una ricaduta positiva dell’operazione anche sulla città. L’ipotesi di intesa definita con l’Aqp sarà portata all’attenzione del Consiglio Comunale per la sua approvazione: Solo dopo, con procedura di evidenza pubblica, l’Acquedotto provvederà alla dismissione del bene. Tale scelta di trasparenza, che denota una volontà di leale collaborazione tra istituzioni, non solo, come detto, blocca qualsiasi tentativo di speculazione da parte dei privati ma fa ricadere sulla collettività i benefici dell’operazione di valorizzazione di beni pubblici, in termini di realizzazione di opere pubbliche all’interno dell’abitato.

    Ultimora

    Gravi disservizi nella raccolta rifiuti a Cerignola: l’Amministrazione comunale chiede interventi immediati

    L'amministrazione comunale di Cerignola è pronta a sanzionare finanziariamente Tekra per il grave disservizio...

    “Rob.In Cup”: i talenti digitali degli studenti di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto

    «La “Rob.In. Cup” ha permesso ai minori di vivere esperienze che valorizzano i loro...

    Sanità digitale: operativa in tutti gli ospedali aziendali la cartella clinica elettronica

    Con l’installazione e l’utilizzo a regime della cartella clinica elettronica nel presidio ospedaliero di...

    Posti di blocco e controlli operati dai carabinieri a Cerignola nell’ambito di servizi ad alto impatto

    Intensificati i controlli nel territorio ofantino. Il Comando Compagnia Carabinieri di Cerignola, nell’ambito di...

    Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut

    Giovedì 25 luglio 2024 a partire dalle ore 20.30 Terra Aut a Cerignola ospita...

    Sabato 20 luglio va in scena a Cerignola l’Aufidus Summer Fest

    Sulle rive del fiume Ofanto, una giornata di Sport e Musica per celebrare e...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Gravi disservizi nella raccolta rifiuti a Cerignola: l’Amministrazione comunale chiede interventi immediati

    L'amministrazione comunale di Cerignola è pronta a sanzionare finanziariamente Tekra per il grave disservizio...

    “Rob.In Cup”: i talenti digitali degli studenti di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto

    «La “Rob.In. Cup” ha permesso ai minori di vivere esperienze che valorizzano i loro...

    Sanità digitale: operativa in tutti gli ospedali aziendali la cartella clinica elettronica

    Con l’installazione e l’utilizzo a regime della cartella clinica elettronica nel presidio ospedaliero di...