More

    HomeSportBasketIntervista esclusiva al Presidente Udas di Giorgio

    Intervista esclusiva al Presidente Udas di Giorgio

    Pubblicato il

    “In tre anni vogliamo arrivare in Serie C”: è convinto più che mai Giuseppe di Giorgio, Presidente dell’Udas Cerignola, a due giorni dall’inizio del campionato di Basket Serie D maschile. In un’intervista esclusiva a lanotiziaweb.it, il massimo dirigente ofantino spiega le finalità di un progetto della durata di tre anni, partendo dalla campagna acquisti che vede in squadra il giovane argentino Sebastian Susbellies, ed il cubano Hugo Sierra. “Susbellies è una giovane promessa e per la prima volta approda in Italia; Hugo Sierra invece è un giocatore affermato, ed ha disputato molti campionati in diverse categorie. Sono due ragazzi che daranno un contributo importante alla squadra e alla società. Il nostro progetto sarà  triennale: il primo anno puntiamo a un campionato tranquillo senza troppo soffrire, il secondo vincerlo e il terzo consolidando il gruppo per raggiungere la serie C”. Poi sul campionato che parte domenica prossima il massimo dirigente udassino lo presenta così: “Sarà un campionato estremamente duro e avvincente sin dalla prima giornata, quando arriverà al palasport Giovanni Paolo II il Vieste, una delle candidate per la vittoria finale. Poi ci sono le squadre foggiane insieme con quelle della Bat, che sono ben allestite e possono crearci difficoltà. Noi siamo una squadra giovane e il nostro entusiasmo positivo, ci induce a fare bene partita per partita; le amichevoli, inoltre, hanno confermato il buono stato di forma”. Riconfermato il tecnico Rosario Saracino, che è stato determinante per far arrivare Susbielles e Sierra a Cerignola. Di Giorgio aspetta anche il derby con la Mediterranea e con un po’ di emozione racconta: “Sarà una partita speciale e importante; stiamo preparando una bellissima festa per tutta la città insieme a delle coreografie che lasceranno il segno. Cerignola merita di essere al centro di questo sport, bellissimo ed emozionante”. Nei prossimi giorni intervisteremo anche il Direttore Sportivo della Mediterranea Mimmo Russo, per farci raccontare come la sua squadra affronterà il campionato.

    16 COMMENTS