More

    HomeNotiziePoliticaLa Cicogna s'interroga sull'Osservatorio cittadino sulla Salute

    La Cicogna s’interroga sull’Osservatorio cittadino sulla Salute

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota giunta in redazione, a firma congiunta Lenoci/Scardigno, Dirigenti del Movimento Politico la Cicogna, sulla questione dell’Osservatorio cittadino sulla Salute, indetto in data 5 maggio e a tutt’oggi ancora fermo e inoperante. Ecco il documento completo.

    EI FU….

    L’incipit della famosissima ode del Manzoni “Il Cinque Maggio” ci offre lo spunto per ricordare che proprio il 5 maggio 2011 si insediò nel Palazzo di città il tanto atteso (dai cittadini) “Osservatorio cittadino sulla salute” voluto dall’Assessore alla sanità Dott. Michele Romano. Riunione gremita nella sala giunta: ….“Il comitato che costituirà l’Osservatorio sarà comunque aperto al contributo di altre persone eventualmente interessate a questi temi – spiega l’assessore Romano – si tratta di capire cosa sta succedendo nella nostra città, dove negli ultimi anni un numero preoccupante di persone si è ammalato di cancro” Queste le dichiarazioni dell’Assessore Romano. Si concorda sulla necessità di un’azione mirata alla ricerca di dati ufficiali utili alla mappatura dei casi di tumori e di altre patologie riconducibili al preoccupante degrado ambientale presente nel nostro territorio. L’assessore si impegna a richiedere alla ASL competente i dati che, in una successiva fase, sarebbero stati oggetto di indagine da parte dell’Osservatorio. Grande soddisfazione e piena disponibilità alla collaborazione da parte dei presenti. Ci scambiamo indirizzi mail e numeri telefonici in attesa di una nuova convocazione dell’Osservatorio per mettere a punto tutte le successive azioni. Addirittura, qualche giorno dopo la riunione, uno dei componenti crea anche il  sito internet www.osservatoriosalutecerignola.com, che a tutt’oggi è privo di notizie e dati aggiornati. A più di due mesi dalla sua istituzione l’Osservatorio registra un elettroencefalogramma piatto! Nessun segno di attività! Riprendendo, allora, la recitazione dell’ode ci chiediamo:…..”Siccome immobile”, Assessore Romano, l’Osservatorio Cittadino è ancora in vita? Quali attività sta svolgendo? Le Sue richieste alla ASL hanno avuto un esito, positivo o negativo che sia? Restiamo in attesa di sapere….…e intanto, il “mortal sospiro” incombe sui nostri concittadini….“Fu vera gloria”? Ai presenti l’ardua sentenza.

    5 COMMENTS

    1. Leggo con amarezza questa notizia, intanto il sito non e uscito il giorno dopo la riunione visto che lo creato io personalmente, e sempre personalmente ho trovato le notizie pubblicate all’interno… Cosa che non ha fatto nessuno dei presenti all’incontro ..
      E molto presto avremo altre info aggiornate che saranno pubblicate subito le vacanze estive.
      Quindi sfido chiunque di qualsiasi colore politico ha collaborare e fare di meglio

      Leonardo Pietro Moliterni

      Ps. prego Vito Balzano che faccia girare questo commento su coloro che hanno scritto codesto articolo…….

    2. Sig. Moliterni , forse è opportuno richiamare alla sua attenzione lo scopo e le finalità dell’osseervatorio così come pensato e voluto sall’Assessore Romano.
      L’osservatorio si avvale del contributo volontario di persone disposte a collaborare non per ricercare dati ufficiali sul numero dei casi di tumore