More

    HomeSportBasketLa Solenergy risponde alla grande: battuta a domicilio l'ex capolista con un...

    La Solenergy risponde alla grande: battuta a domicilio l’ex capolista con un +11

    Pubblicato il

    In un palazzetto freddo e poco accogliente la Solenergy doveva dimenticare quanto era successo la settimana precedente con la beffa della partita persa a tavolino a favore del Manfredonia. E così è stato, presentandosi a Bari carica e concentrata e dominando la gara dal primo all’ultimo minuto: praticamente sempre in vantaggio i ragazzi di Coach Saracino. La Cestistica oppone la solita malizia ed esperienza cercando in tutti i modi di riportarsi sotto e dopo un primo quarto abbastanza equilibrato, la squadra ospite allunga decisamente nel secondo quarto portando il vantaggio a 11 lunghezze. Nel terzo quarto la Cestistica fa il suo massimo sforzo, cercando di arginare le folate offensive di uno scatenato Sierra (36 punti e 9 assist), sempre più miglior marcatore di questo Campionato di Serie D, e di un ispiratissimo Ciccio Visaggio, l’uomo in dubbio fino al venerdì precedente alla gara, visto che si temeva per lui un lungo stop, dovuto ad una sospetta ernia, ma è sceso in campo stringendo i denti facendosi sentire prepotentemente con la migliore prestazione stagionale (un grandioso 12 su 17 dal campo e 33 punti a referto).

    I padroni di casa infatti si riportano ad un meno tre che in pratica riapre la partita, mentre torna in panca, infortunato, il giovane Tiani (una lieve distorsione al ginocchio per lui). Ma è proprio in quel momento che i bianco-azzurri cerignolani mostrano il meglio di sé mettendosi a ragionare e scegliendo le soluzioni offensive più adatte, contrastando efficacemente la forte pressione barese, visto il pressing messo in opera sull’uomo che portava palla, e senza cadere nella trappola di un agonismo eccessivo che avrebbe sicuramente reso difficile la vita alla compagine ofantina. L’ottima regia del talento argentino Susbielles e del grintosissimo Paolo Mele, chiamati a turno a governare i momenti topici della partita, insieme al monumentale lavoro sotto le plance di capitan Totaro (16 rimbalzi alla fine) perfezionano una serata magnifica per la Solenergy, accompagnata in trasferta da sessanta spettatori circa. In buona sostanza la squadra udassina ha mostrato carattere e personalità, offrendo un ottimo gioco di squadra, non  disunendosi quando la Cestistica si è fatta sotto con merito. Tutto ciò fa ben sperare per il prosieguo di un campionato più incerto che mai. Prossimo impegno, il difficile derby con la Mediterranea. L’Udas sarà ospite, pertanto sarà interessante capire l’approccio della squadra sul parquet che per una volta non sarà amico. Palla a due domenica 18 dicembre alle ore 17,15 presso il PalaBasket Nando Dileo.

    Cestistica Bari 77 SOLENERGY UDAS CERIGNOLA 88

    19-23; 16-23 (35-46); 24-19 (59-65); 18-23 (77-88)

    SOLENERGY UDAS CERIGNOLA: Sierra 36, Visaggio 33, Mele 8, Tiani 2, Susbielles 5, Totaro 3, Sciascia 1, Mancini, Rizzi, Marinelli.

    CESTISTICA BARI : Serrano 4,  Esposito 15, Maselli 6, Perrucci 10, Traversa 9, Pascazio 1, Favia 17, De Feo 11.

    25 COMMENTS

    1. Quanto avrei voluto vedere la partita…..I baresi saranno rimasti male……Grandissimi …..

    2. Ho sentito in giro che al derby non ci sarà accesso libero…..Spero che sia solo una sciocchezza.
      Qualcuno può dirmi qualcosa?

    3. davvero non si faranno entrare i cerignolani?ma stiamo scherzando? è vero che l’udas non organizza l’incontro ma è una delle due squadre cerignolane. come si fa per entrare?notizie per favore

    4. il derby è delle città e non della mediterranea. cosi facendo creano solo confusione e ci saranno problemi all’ingresso. cosi si allontanano le famiglie che portano i bambini a vedere lo spettacolo del basket. ma costa combinano?e il comune che è proprietario del palazzetto? informazioni please!

      • meglio il calcio. ci sono i biglietti e non succedono casini. qui siccome è gratis, tutti vorranno entrare. io volevo venire, ma mi sta passando la voglia!

    5. Sono al quanto scandalizzato da ciò che sento dire in giro. L’organizzatrice del derby è la Mediterranea e spero abbia l’accortezza di non usare metodi poco civili per invitare solo i propri tifosi, se ce ne ha ancora. Intanto, chiedo informazioni a chiunque possa darne, perchè da questo settembre porto i miei figli a vedere entrambe le partite di basket e se non potrò assistere a questa partite vorrà dire che sia la Mediterranea che l’Udas avranno perso, perchè si può vincere e si può perdere, in campo, ma sulle tribune e sopratutto in una città come Cerignola, dove eventi del genere non capitano tutti i giorni, si dovrebbe vivere la partita e l’attesa che ci condurrà alla stessa, in un clima di festa, sana competizione. Speriamo bene, ma se ci saranno particolari usi del palazzetto, prometto che non calcherò + il pavimento del palazzetto coi miei figli. quando saranno grandi potranno venirci da soli. PECCATO

      • anche io ho dei figli che avrei portato per fargli capire che a Cerignola non esiste solo il calcio, ma esistono altri bellissimi sport che possono essere spettacolo…magari + sano del calcio.
        Ma non lo farò…non ci verrò nemmeno io…!Peccato per Cerignola, che paga ancora una volta.

    6. vincerà il migliore, vincerà l’udas di sierra e visaggio…sono i + forti del campionato. povera mediterranea!

    7. Qualcuno puo’ rispondere a questa cosa dell’accesso con biglietto il giorno del Derby Mediterranea-Udas?! Se accade davvero una cosa del genere è da mettersi le mani nei capelli. spero il sindaco possa impedire una cosa del genere. Il palazzetto è pubblico!!!!

    8. RAGAZZI, A ME IL BASKET NON INTERESSA, PERò DA BUON CERIGNOLANO VORREI VEDERE QUESTA PARTITA COSI ATTESA. I MIEI AMICI NE PARLANO DA TEMPO E VORREI CAPIRE SE è DAVVERO COSI BELLO COME MI RACCONTANO. LORO DICONO CHE SARà SPETTACOLARE, MA LE VOCI CHE CI SONO IN GIRO NON SONO CONFORTEVOLI!si dice che si entrerà solo l’invito…ma non mica un locale per ballare!è sport…O C’è IL BIGLIETTO E SI PAGANO LE TASSE O NIENTE…

    9. Salve, sono un giocatore di una squadra che milita nello stesso girone delle squadre del derby. Come posso fare ad entrare? C’è un biglietto?

    10. addirittura si dice che si paghi un biglietto. evidentemente le due società vogliono lucrae sul fatto che ci sarà tanta gente! cosi si allontana la gente dalla pallacanestro e dagli sport minori in generale. questo è sport? iak…che schifo..spero non venga nessuno…io cosi dirò di fare alla gente che conosco!speriamo lo facciano anche gli altri: DESERTARE IL PALAZZETTO!

    11. Ma più che continuare a scrivere….possiamo avere risposte! Mi sembra la cosa più intelligente da fare invece che scrivere senza risposte….

      • La situazione è ancora in evoluzione,non appena sapremo qualcosa di certo in settimana daremo tutte le informazioni del caso…Grazie a tutti voi per la collaborazione,Staff!!!

        • Grazie….attendiamo. Portare i miei figli e fargli vedere sport sani è una cosa a cui non voglio rinunciare nè io nè mio marito

    12. Calma calma ragazzi di tutto quello che avete scritto non si sa nulla ancora di certo e il presidente della squadra ospite l’Avv. Digiorgio non ha ancora notizie di questa ( invenzione) del Maurizio Stagnì , ma di sicuro si giocherà una bellissima partita e credetemi io mi sono talmente tanto appassionato che sabato ho portato mio figlio a Bari dove abbiamo fatto un tifo da paura sono tornato a casa soddisfatto e con una considerazione ” il basket è meglio del calcio”.
      Devo dire che ho conosciuto tanta bella gente al palazzetto e mi diverto anche a vedere le partite di minor importanza , anche la pallavolo delle ragazze in serie C non è uno scherzo!
      Le novità le vedrete affisse ad un cartello vicino al Palazzetto!!!!!

    13. Alcuni post fa ho letto illazioni circa la volontà delle società di “battere cassa” in occasione di un evento che si preannuncia di grande impatto per la cittadinanza; posso affermare, con assoluta certezza, che la dirigenza UDAS (ma credo anche quella della Mediterranea) non ha alcuna intenzione di lucrare e, sebbene società ospitata, farà tutto il possibile affinchè l’ingresso sia libero e gratuito come sempre. Il problema vero è uno: il nostro palazzetto è troppo piccolo per ospitare la fiumana di gente che si attende confluisca presso la struttura per vedere la partita, quindi si cecherà di far passare il criterio del “chi tardi arriva male alloggia, o non alloggia affatto!! Questa soluzione sarebbe l’unica percorribile per non allontanare un pubblico neofita ma sempre più appassionato. Buon basket a tutti!!

    14. Speriamo davvero che certe cose vengano decise un pò di tempo prima, il derby è arrivato e c’è da sapere cosa si deciderà o meno. Ringraziando prima di tutto questo sito che ci ospita, le società faranno sentire la loro voce a riguardo?Magari sotto forma di comunicati…etc?

    15. Attendiamo gli eventi,comunque l’eventuale acesso negato ai tifosi udassini sarebbe semplicemente ridicolo in considerazione anche del fatto che trattasi di basket e non di calcio.

      • lo sarebbe, perchè al ritorno sarebbe negato a quelli della mediterranea! ma non credo esistano tifoserie organizzate fino a tal punto da essere identificate e distinte. siamo tutti cerignolani, amanti di una e dell’altra squadra. già il fatto che però il Presidente della Mediterranea, che però non so nemmeno come si chiama abbia messo in giro queste voci dimostra che non si ha la benchè minima idea di cosa vuol dire FARE SPORT!

    16. Buonasera a tutti voi,avendo letto tutti i commenti che avete lasciato,sono io questa sera a darvi la notizia,avendo assistito di persona ad un’incontro a Palazzo di Citta’circa un’ora fa fra i dirigenti delle due squadre,proprio sulla questione in oggetto.La partita sara’aperta al pubblico liberamente fino ad esaurimento dei posti che puo’contenere la struittura ofantina.Sara’come sempre una normale partita di basket come sempre,specialmente se si tratta di un derby come questo,cari lettori sperando di avervi fatto cosa gradita e rimanendo a vostra disposizione cordiali saluti

      Mimmo Siena

    Comments are closed.

    Ultimora

    Controlli sull’autotrasporto internazionale: la Polizia Locale ha sanzionato 4 mezzi pesanti

    Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia Locale di Cerignola hanno condotto un'operazione...

    Giornata Mondiale del Rifugiato, a Cerignola una festa per accogliere

    Anche quest'anno, l'associazione San Giuseppe Onlus risponde con gioia all’appello del Centro Servizi Per...

    Grano, CIA Puglia: “Bari e Foggia tornino a quotare il prodotto”

    “Con la campagna di raccolta in pieno svolgimento, occorre che le Borse Merci di...

    Cerignola, 17 locali comunali in comodato d’uso gratuito per gli enti del terzo settore

    Il Comune di Cerignola promuove l’associazionismo e l’animazione socioculturale mettendo a disposizione 17 locali...

    Serie C, il campionato 2024/25 prenderà il via domenica 25 agosto

    Tramite un comunicato ufficiale, la Lega Pro ha diffuso le date principali della stagione...

    Cerignola, stretta sulle bici elettriche: dieci sequestri dopo trenta requisizioni nel weekend

    Sono dieci le bici elettriche sequestrate questa mattina dopo i controlli effettuati dalla Polizia...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Controlli sull’autotrasporto internazionale: la Polizia Locale ha sanzionato 4 mezzi pesanti

    Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia Locale di Cerignola hanno condotto un'operazione...

    Giornata Mondiale del Rifugiato, a Cerignola una festa per accogliere

    Anche quest'anno, l'associazione San Giuseppe Onlus risponde con gioia all’appello del Centro Servizi Per...

    Grano, CIA Puglia: “Bari e Foggia tornino a quotare il prodotto”

    “Con la campagna di raccolta in pieno svolgimento, occorre che le Borse Merci di...