More

    HomeEvidenzaPolemica tra Protezione Civile e l'assessore Farina. Le dichiarazioni

    Polemica tra Protezione Civile e l’assessore Farina. Le dichiarazioni

    Pubblicato il

    In riferimento alle dichiarazioni fatte dall’assessore provinciale Farina nell’incontro tenutosi ieri sulla protezione civile, riportiamo di seguito le dichiarazioni del Presidente del Coordinamento Provinciale di Protezione Civile. “Sono sbigottito dalle parole dell’assessore Farina espresse a margine dell’incontro di ieri in Provincia. L’Assessore e il suo staff sapevano bene che non avrei preso parte all’incontro perché ho preferito, come tanti altri, l’operatività del campo di Jacotenente e delle attività estive antincendio, piuttosto che presenziare all’ennesimo spot pubblicitario su cosa si farà, ripetuto con le medesime parole da quasi un anno. Oltre tutto io e tutti i volontari della Provincia abbiamo appreso dalla stampa di questo incontro, mentre la convocazione ufficiale è avvenuta solo in un secondo momento, tramite imbarazzate e frettolose e-mail e telefonate (basta vedere data e ora dei comunicati stampa e poi delle e-mail), come se il volontariato sia sempre considerato l’ultima ruota del carro. Invece il volontariato di Protezione Civile è quello che scende in campo prima di tutti, sia per gli interventi veri e propri sia per fare squadra quando necessario. Quello foggiano in particolare è stato il primo in Puglia a rispondere all’appello della Provincia di costituire il Coordinamento che presiedo. Peccato che l’assessore Farina non si sia accorto che ieri delle 40 associazioni che costituiscono il Coordinamento, ben 29 hanno “motivatamente” deciso di disertare l’incontro, viste le inconsuete ed offensive modalità di convocazione. Da quando il Coordinamento è attivo, dalla Provincia di Foggia abbiamo ricevuto solo deludenti promesse di sostegno, eppure quando siamo stati chiamati in emergenza (vedi le ricerche delle gemelline a Cerignola o gli allagamenti di marzo a Zapponeta) ci siamo presentati in massa.
    Per questo avrei auspicato che l’assessore optasse per il silenzio sulla nostra assenza, perché noi avremmo potuto anche presentarci in Provincia e protestare. Ma siamo la Protezione Civile, preferiamo rimanere in silenzio e continuare a lavorare. Non c’è tempo, specie in questo periodo, per darci a futili proteste o a polemiche strumentali. Noi siamo volontari, la nostra voce è quella della gente comune e continueremo a coltivare per loro questa passione”. Per completezza riportiamo anche le dichiarazioni dell’Assessore Farina: “…sono rammaricato dell’assenza odierna del presidente del Coordinamento, Matteo Perillo, che ha immotivatamente scelto di disertare un incontro che aveva per l’appunto l’obiettivo di rafforzare il ruolo e la funzione dell’associazionismo che egli dovrebbe rappresentare in posizione apicale…” .

    1 COMMENT

    1. Non sarebbe stato meglio tacere, da parte di entrambe le fazioni?
      Questa capziosa polemica andava evitata, in quanto mi pongo una domanda semplice: ma quando si programmano gli incontri e le adunate associative, non sarebbe il caso di mettere in modo un servizio di comunicazione istituzionale? Non penso che la Provincia sia nelle stesse condizioni di un qualunque comunello che dispensa pochi fondi per la comunicazione?
      L’Assessore Farina avrà una propria segreteria?
      Questi lacci e lacciuoli sono forse i resti di ben altre “problematiche” già preesistenti? Quando ci si accorgerà di essere cresciuti è sempre tardi!
      Il nostro modo di presentare e preservare i fatti è accompagnato sempre da lamenti e disappunti, non mostriamo mai una cosciente intesa sui problemi, siamo così leziosi che vogliamo a tutti i costi farci compatire.
      E’ una bella soddisfazione? Contenti Voi.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut

    Giovedì 25 luglio 2024 a partire dalle ore 20.30 Terra Aut a Cerignola ospita...

    Sabato 20 luglio va in scena a Cerignola l’Aufidus Summer Fest

    Sulle rive del fiume Ofanto, una giornata di Sport e Musica per celebrare e...

    Cerignola, un “World Cafè” con la comunità LGBTQ+ per demolire gli stereotipi

    Si svolgerà giovedì 18 luglio 2024 alle ore 18.00, a Cerignola presso Caffè Bramo (Via Don...

    Cerignola, potenziati i collegamenti bus per gli aeroporti di Foggia e Bari

    Grazie alla collaborazione tra il Comune di Cerignola, la Regione Puglia e Cotrap-Metauro Bus,...

    Cerignola vola su Sky Sport per la tappa dell’International Beach Soccer

    «Stanco ma soddisfatto per la riuscita di questo fantastico evento che ha visto la...

    Via alla campagna abbonamenti dell’Audace Cerignola per la stagione 2024/25

    La S.S. Audace Cerignola comunica che a partire dalle ore 15.00 prenderà il via...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut

    Giovedì 25 luglio 2024 a partire dalle ore 20.30 Terra Aut a Cerignola ospita...

    Sabato 20 luglio va in scena a Cerignola l’Aufidus Summer Fest

    Sulle rive del fiume Ofanto, una giornata di Sport e Musica per celebrare e...

    Cerignola, un “World Cafè” con la comunità LGBTQ+ per demolire gli stereotipi

    Si svolgerà giovedì 18 luglio 2024 alle ore 18.00, a Cerignola presso Caffè Bramo (Via Don...