More

    HomeNotizieCultura"Quaranta...ma non li dimostra": torna la compagnia dei Napoletani per Caso

    “Quaranta…ma non li dimostra”: torna la compagnia dei Napoletani per Caso

    Pubblicato il

    Un ritorno graditissimo sul palcoscenico, per gli amanti delle commedie dei De Filippo al Teatro Mercadante di Cerignola. Torna sulla scena l’associazione culturale Compagnia filodrammatica dei Napoletani per Caso, che con il patrocinio del Comune di Cerignola proporrà, a partire da domani venerdì 29 aprile fino a domenica 1 maggio alle ore 21.15, la commedia in due atti di Titina e Peppino de Filippo dal titolo ’’Quaranta…ma non li dimostra’’. Un libero adattamento, per la regia di Palma Perchinunno, che insieme a questo gruppo di innamorati delle commedie napoletane, da moltissimi anni porta in scena nella nostra città, scegliendo un’opera tra le più belle e divertenti dei fratelli De Filippo. Nella commedia in questione la trama non è tanto complicata: un meraviglioso tuffo negli anni ‘50, con sano umorismo partenopeo, per capire e farci vedere come eravamo nel passato, attraverso scene di vita quotidiana che si riflettono sul mondo d’oggi. Fra gli affanni e i problemi di tutti i giorni, non vi è dubbio che la compagnia dei Napoletani per Caso riuscirà come sempre a regalarci una ondata di umorismo contagioso, conferendo sempre un senso positivo alla cultura e alla rinascita sociale di questo territorio. I protagonisti impegnati sono: Milena Berardi, Giuseppe Crudele, Nunzio Montrone, Michele Sciscio, Mariella Pizzolo, Raffaella Palumbo, Giuseppe Diploma, Beppe Rendine, Claudio Marinaro, Ripalta Lattaruolo, Matteo Stringaro. Il progetto scenografico è di Francesco Chiappinelli, gli arredamenti di Vittoria Design, le acconciature di Patrizia Vurchio ed il trucco di Annamaria Fasano. Ancora poche ore, poi il sipario si aprirà.

    Ultimora

    Gravi disservizi nella raccolta rifiuti a Cerignola: l’Amministrazione comunale chiede interventi immediati

    L'amministrazione comunale di Cerignola è pronta a sanzionare finanziariamente Tekra per il grave disservizio...

    “Rob.In Cup”: i talenti digitali degli studenti di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto

    «La “Rob.In. Cup” ha permesso ai minori di vivere esperienze che valorizzano i loro...

    Sanità digitale: operativa in tutti gli ospedali aziendali la cartella clinica elettronica

    Con l’installazione e l’utilizzo a regime della cartella clinica elettronica nel presidio ospedaliero di...

    Posti di blocco e controlli operati dai carabinieri a Cerignola nell’ambito di servizi ad alto impatto

    Intensificati i controlli nel territorio ofantino. Il Comando Compagnia Carabinieri di Cerignola, nell’ambito di...

    Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut

    Giovedì 25 luglio 2024 a partire dalle ore 20.30 Terra Aut a Cerignola ospita...

    Sabato 20 luglio va in scena a Cerignola l’Aufidus Summer Fest

    Sulle rive del fiume Ofanto, una giornata di Sport e Musica per celebrare e...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Gravi disservizi nella raccolta rifiuti a Cerignola: l’Amministrazione comunale chiede interventi immediati

    L'amministrazione comunale di Cerignola è pronta a sanzionare finanziariamente Tekra per il grave disservizio...

    “Rob.In Cup”: i talenti digitali degli studenti di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto

    «La “Rob.In. Cup” ha permesso ai minori di vivere esperienze che valorizzano i loro...

    Sanità digitale: operativa in tutti gli ospedali aziendali la cartella clinica elettronica

    Con l’installazione e l’utilizzo a regime della cartella clinica elettronica nel presidio ospedaliero di...