More

    HomeNotiziePoliticaRichiesta urgente di Metta al presidente del Consiglio comunale

    Richiesta urgente di Metta al presidente del Consiglio comunale

    Pubblicato il

    E’ giunta in redazione una richiesta (indirizzata al presidente del Consiglio, Curiello) del presidente del Movimento politico La Cicogna, Franco Metta, circa la realizzazione di una complanare per alcuni proprietari terrieri non ancora eseguita. Ciò si rendeva necessario in relazione ai lavori di ammodernamento della ss 16, e l’avvocato chiede di parlare di tale situazione affermando che, a suo parere, la complanare non verrà effettuata. Di seguito il documento completo.

    AL SIGNOR PRESIDENTE DEL

    CONSIGLIO COMUNALE DI

    CERIGNOLA e p.c. ORGANI DI INFORMAZIONE.

    Egregio Presidente, a nome del Gruppo Consiliare del Movimento Politico “La Cicogna” Le sottopongo la presente richiesta urgentissima In contrada “Salpitelli”,agro di Cerignola,i signori Di Chio Matteo,Carella Rosario,Paparella Damiano,Granito Nunzia,Di Francesco Francesco,Giannotti Marco,Basto Rocco,Dimmito Vincenzo hanno la proprietà di alcuni fondi agricoli,a cui accedevano a mezzo un tratturo interpoderale,che muoveva dal vecchio tracciato della SS 16. A seguito della esecuzione dei lavori di riammodernamento e messa in sicurezza della predetta strada statale fu previsto che l’accesso ai fondi dei suddetti signori dovesse essere garantito a mezzo di una “complanare” . Il 27 gennaio 2010 il dottor Di Bari – Commissario Prefettizio al Comune di Cerignola – con delibera n.17 approvò,previo parere favorevole del dirigente ingegner Amato, il progetto per la realizzazione della complanare stessa. I sopra elencati signori da quell’epoca attendono che questa complanare sia realizzata. Attendono inutilmente perché non solo i lavori non sono stati eseguiti,ma – a quanto è dato di comprendere – non saranno MAI PIU’ realizzati. Il tutto provoca e continuerà a provocare – se non si interverrà urgentemente – danni gravissimi a questi cittadini,che hanno i fondi agricoli di loro proprietà interclusi e,quindi,inaccessibili,se non a costo di inenarrabili percorsi tortuosi,dispendiosi,accidentati. Illustre Presidente, consideri che l’accesso ai fondi per questi concittadini avviene oggi solamente grazie alla “cortesia” di altri agricoltori,che consentono l’accesso quotidiano; ma che – ovviamente – vietano ( a giusta ragione) l’accesso con i mezzi “pesanti”. Poiché manca la complanare questi nostri concittadini sono stati,dunque,pesantemente penalizzati; i loro fondi hanno perso produttività e valore commerciale. Il tutto con la quiescenza colpevole e scandalosa degli uffici dirigenziali e tecnici di questo Comune e – vedremo ora dopo il deposito di questo documento – con la “copertura” politica di qualche amministratore interessato. Mal interessato! Il completamento della complanare avrebbe dovuto interessare parte (minima) della azienda vinicola Castellano srl. Questa ha – come Suo pieno diritto – proposto un ricorso al TAR; all’esito del quale l’adita Autorità Amministrativa ha disposto l’apertura di un tavolo tecnico per trovare la soluzione più appropriata al problema della realizzazione di questa famosa complanare. Tavolo tecnico dal quale sono stati ingiustamente esclusi i signori sopra indicati,nonostante la loro condizione di proprietari di fondi interessati fosse stata debitamente portata a conoscenza degli organi comunali a mezzo di una comunicazione del legale che assisteva all’epoca i suddetti cittadini. L’esito del tavolo tecnico così convocato fu: “l’eliminazione del predetto tratto di complanare…..(in quanto) vengono comunque rispettati e garantiti tutti gli accessi ai fondi agricoli limitrofi”. Solo che – come detto – i proprietari dei fondi agricoli limitrofi non erano presenti,non sono mai stati interpellati e tramite il nostro Movimento Politico fanno presente che L’ACCESSO NON RISULTA ESSERE STATO AFFATTO GARANTITO. DUNQUE,GLI ESITI DEL TAVOLO TECNICO SONO DA RIVEDERE TOTALMENTE! Aggiungo che l’approvazione della variante predisposta dall’Anas nei termini che ho a-tecnicamente ricordato venne mesi or sono all’esame del Consiglio Comunale. L’accapo fu frettolosamente RITIRATO dall’assessore De Cosmo …… per approfondimenti. AMEN ! Della questione non si è mai più discusso. L’argomento – questa è la nostra richiesta – va immediatamente riproposto all’attenzione del Consiglio Comunale. Si ponga fine a questo approfondimento,sinonimo di rinvio sine die. Si discuta dell’argomento in Consiglio. Con il preciso intento di garantire i diritti di tutti i cittadini interessati. Chiudo segnalando come,ancora una volta,l’ennesima,assolutamente deficitario sia stato il contributo tecnico dei nostri ff DIRIGENTI TECNICI,evidentemente troppo presi da tutt’altre faccend Colgo l’occasione per ricordar Le che una verifica dello stato urbanistico – edilizio del COMPARTO E RIONE TORRICELLI è in gestazione da oltre nove mesi. Salvo diversa opinione “professionale” del nostro Sindaco,dovrebbe – quindi – essere prossimo ….al parto. Grazie per l’attenzione.

    Cerignola, 29 aprile 2011.

    PER IL GRUPPO CONSILIARE DE LA CICOGNA

    FRANCO METTA.

    2 COMMENTS

    1. Questo signor metta vorrebbe risolvere tutti i problemi del nostro paese portando alla luce tutte le magagne degli altri….sarei proprio curioso di vedere cosa farebbe lui se un giorno venisse eletto.

    2. se vuio toglierti la curiosita’ potresti iniziare a fraquentare le riunioni o le assemble presso il comitato. lunedi sera ci sta una conferenza stampa verso le 20 fatti un giro e vieni a sentire.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Olio e contraffazioni, Sicolo: “Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello”

    “L’operazione dei Carabinieri contro il falso extravergine e l’olio colorato con la clorofilla è...

    Cerignola, le importanti novità su raccolta e smaltimento dei rifiuti con Teknoservice

    Con l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti...

    Cibo e abbronzatura: quali sono i cibi per una pelle abbronzata uniforme e intensa?

    L’estate è arrivata e come ogni anno, insieme a lei, la corsa all’abbronzatura perfetta,...

    Beach Soccer Tour a Cerignola, presentato il programma degli eventi

    È stato presentato oggi il ricco programma di eventi che accompagneranno i cerignolani durante...

    Cerignola, la Polizia ha eseguito altri quattro arresti per le rapine ai bancomat

    La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti...

    Cerignola, un “World Cafè” per parlare di violenza sulle donne: quando il nemico è a casa

    Si svolgerà venerdì 12 luglio 2024 alle ore 18.00, a Cerignola presso Caffè Roosevelt (Viale...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Olio e contraffazioni, Sicolo: “Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello”

    “L’operazione dei Carabinieri contro il falso extravergine e l’olio colorato con la clorofilla è...

    Cerignola, le importanti novità su raccolta e smaltimento dei rifiuti con Teknoservice

    Con l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti...

    Cibo e abbronzatura: quali sono i cibi per una pelle abbronzata uniforme e intensa?

    L’estate è arrivata e come ogni anno, insieme a lei, la corsa all’abbronzatura perfetta,...