More

    HomeEvidenzaSatyricon e le crisi di palazzo: la satira se la ride!

    Satyricon e le crisi di palazzo: la satira se la ride!

    Pubblicato il

    La crisi, o presunta tale, dell’ amministrazione Giannatempo la fa da padrone. Poi anche i fatti nazionali: dalla morte di Nilla Pizzi ai 150 anni dell’ Unità d’Italia. Il tutto mentre il maestro Forattini il prossimo 14 marzo compirà 80 anni e 40 di carriera. Nel suo curriculum ben 20 querele, tra cui una di D’ Alema. Un motivo in più per amarlo. Ne volete un altro? Uno dei suoi primi inserti satirici era intitolato proprio ‘Satyricon’. Buona lettura!

    • Metta a Giannatempo sul concorso vigili: «Ti sfido»! Subito Allamprese: «Ve lo organizzo io il Palio».
    • Sui giornali esce l’indiscrezione dello scontro fisico tra Allamprese e Morano. Subito dopo all’avvocato viene l’idea del Palio. Dal ‘Paliatone’ al Palio… il passo è breve.
    • La maggioranza va sotto. Grande imbarazzo per il capogruppo Pdl: il sacrificio del Vitullo d’oro.
    • Conte a capo della Scuola bandistica, Casarella di quella civica. Bondi può restare alla Cultura.
    • L’assessore di Fli resta attaccato alla sedia. Questione di Pece.
    • Berlusconi: «Baciamano a Gheddafi ? Sono guascone, non penso alla forma». In effetti lui è più attento alle ‘forme’…
    • Muore Nilla Pizzi. Sulla sua lapide scontata la scritta “Grazie dei fior”.
    • Euronics fa sapere che i Led a 60 pollici hanno avuto un picco negli ultimi mesi. Gli italiani si stanno attrezzando al ritorno di Ferrara in tv.
    • Alle primarie del Pd di Torino si pagavano 2 euro per votare. Avete mai visto un tifoso pagare per vedere la propria squadra perdere ?

    Comincia la settimana di celebrazione dei 150 anni d’Italia. Berlusconi: «Le solite feste comuniste ad orologeria»