More

    HomeSportBasketUdas cerca di mantenere il primato, Mediterranea per la prima gioia stagionale

    Udas cerca di mantenere il primato, Mediterranea per la prima gioia stagionale

    Pubblicato il

    Si prospetta un Basket Day interessante domani pomeriggio, al Palasport Giovanni Paolo II di Cerignola, per la terza giornata del campionato di Serie D maschile, in cui la Di Donato Mediterranea da una parte e la Solenergy Udas dall’altra cercano vittorie fra speranze di riscatto ed ulteriori conferme. La Di Donato Mediterranea, dopo la beffa subìta all’esordio con la Don Bosco Bari per 64-65 con polemiche arbitrali discutibili, poi sconfitta ad opera del Cus Foggia per 80-72 ma con margini di miglioramento significativi a livello psicologico e di gioco, riceve alle 17.15 l’Apricena, che pure si trova nelle stesse condizioni del team di Maurizio Stagnì. Il cammino degli ospiti è cominciato perdendo malamente a Bari, contro il Cest con un’imbarazzante 82-47 e poi perdendo di 10 punti ad Altamura per 84-74 una settimana fa: ovvio che questa gara riveste significato per entrambe, con la speranza, soprattutto per il team ofantino, di ottenere punti d’oro per dare un po’ di serenità all’ambiente. Con due vittorie e la testa della classifica seppur in condominio con Bari, Foggia, Bisceglie ed Altamura, la Solenergy Udas si può considerare la vera sorpresa di questo avvio di campionato, anche se è bene dirlo con un po’ di sofferenza per riuscire a gestire un risultato. Nella gara d’esordio con il Vieste la gestione era stata pressoché perfetta; a Bari invece si è  faticato più del previsto. Sotto di 18 punti c’è voluta una severa arrabbiatura da parte di Rosario Saracino per scuotere i suoi ragazzi e portare a casa una vittoria che sembrava perduta. Ciò che conta comunque è il risultato, ma soprattutto di confermare il trend positivo: domani avversario alle 19.15 l’Angiulli Bari, che per la verità non ha iniziato benissimo la stagione; alla prima giornata perde ad Altamura per 53-59, ma trova il primo successo sei giorni fa in casa contro il Fulgor Molfetta per 82-74. Non è un mistero che proprio il presidente udassino Di Giorgio, nell’intervista esclusiva al nostro giornale due settimane fa, aveva detto di temere molto le squadre baresi: è certamente un test da affrontare con la grinta ed il cinismo sufficiente per non ripetere l’amnesia di una settimana fa e mantenere la testa del torneo. Una formazione a trazione ’’latina’’ con la conferma, se mai qualcuno avesse avuto dei dubbi, di Susbielles e Sierra in campo dal primo minuto, ed in più con il prezioso apporto della tifoseria per riscaldare una serata d’autunno che possa essere piena di soddisfazioni per il basket di casa nostra.

    1 COMMENT

    Comments are closed.

    Ultimora

    Presentato alla Camera dei Deputati il libro “Una vita su uno sgabello” di Antonella Migliorati

    Lo scorso 17 giugno alla Camera dei Deputati si è svolto “Autrici a confronto”,...

    Altre due conferme per la Pallavolo Cerignola: Pettinari e Adorni

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare il rinnovo della centrale...

    Roberta Recchia presenta a Cerignola “Tutta la vita che resta”, il suo romanzo d’esordio

    Lunedì 24 giugno, alle ore 19:00, presso il Mondadori Point di Cerignola (via Bari,...

    Dalla palestra alle aule di scuola: la Kick Boxing come stile di vita nella tesina di Veronica Anzalotta | Video

    Le funzioni educative e formative dello sport in generale, e di alcune discipline in...

    Audace Cerignola, interesse in attacco per Cuppone del Pescara

    In vista dell’apertura imminente della sessione estiva di calciomercato, l’intenzione dell’Audace Cerignola sarà non...

    Furti di tombini a Cerignola: ne sono stati asportati 27 fra città e zona industriale

    Ben 27 chiusini in ghisa rubati in sole 72 ore anche in vie principali...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Presentato alla Camera dei Deputati il libro “Una vita su uno sgabello” di Antonella Migliorati

    Lo scorso 17 giugno alla Camera dei Deputati si è svolto “Autrici a confronto”,...

    Altre due conferme per la Pallavolo Cerignola: Pettinari e Adorni

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare il rinnovo della centrale...

    Roberta Recchia presenta a Cerignola “Tutta la vita che resta”, il suo romanzo d’esordio

    Lunedì 24 giugno, alle ore 19:00, presso il Mondadori Point di Cerignola (via Bari,...