More

    HomeNotizieCronacaVigili Urbani sparano in aria in pieno centro a Cerignola. Fermati due...

    Vigili Urbani sparano in aria in pieno centro a Cerignola. Fermati due uomini

    Pubblicato il

    E’ successo stamane in pieno centro, in Corso Aldo Moro, tra Bar Reale e Farmacia del Corso. Una macchina parcheggiata male da due persone e l’intervento dei vigili per ripristinare la situazione. L’auto viene spostata, ma la posizione ancora una volta intralcia il traffico. Nuovo intervento dei vigili urbani allora. Volano parole, spinte e a detta dei presenti, anche una testata ai danni di uno dei due agenti. Arriva in soccorso un’altra pattuglia di Polizia Municipale e i due vengono ammanettati. Fatto importante è che durante la colluttazione pare, sempre a detta dei presenti, che siano stati esplosi alcuni colpi di pistola in aria. Ammanettati i due è scattato l’applauso dei cittadini presenti e i protagonisti dell’accaduto sono stati condotti al Commissariato di Polizia. Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti.

    48 COMMENTS

    1. E’ l’unico modo per far rispettare l’ordine. Non è possibile che in un paese come Cerignola si debba avere la convinzione che rispettare le regole sia un atto di sottomissione.. Bisogna andare con il pugno di ferro, far rispettare le regole.. Non si può lasciare un paese nelle mani di questi quattro prepotenti..

    2. adesso speriamo che questi vigili che anno fatto il loro dovere non vengano minacciati da sti 2 balordi…..anzi chiedo alla redazione di recuperare al piu’ presto i nomi di sti delinquenti e pubblicarli.

    3. Iride mi pare che tu sia poko informata.
      La poliz. Munic. di Cerignola l’anno scorso ha sanzionato per 460.000 euro.
      Non sono abbastanza?

      Leggi l’articolo dovrebbe essere ancora reperibile da qualke parte sul web.

    4. Tutta la città dovrebbe contribuire, a detta del comunicato, il pubblico non pagante ha applaudito, perché non sono intervenuti a favore degli agenti anziché restare a guardare?? Daremo addosso che son capaci solo se sono in gruppo, da soli sono PECORE!!
      W la legalità!!!!!!

    5. BRAVIIIII VIGILIIIII…FINALMENTE… MANDATELI TUTTI DENTRO A STI BUFFONI DI MERDA… CERIGNOLA DEVE DARE RISPOSTE FORTI A STI ZURRACCHIONI CHE ROVINANO L’IMMAGINE DI UNA COSì BELLA CITTA’. FATT BUN… GETTATE LE CHIAVI DELLE MANETTE!

    6. Era ora di un intervento così… Sta mattina un’altro episodio analogo… Una macchina che intralciava il traffico sulla circonvallazione e il balordo di turno che tranquillamente rimaneva immobile senza spostarla. Un’anziano su un camion ha urlato “avaste’ mussulein”… Forse questa frase la dice tutta di come stiamo combinati a ceri. Comunque un grazie ai 2 vigili, solo così si ristabilisce un po’ di civiltà.

    7. Hanno fatto le multe, ma le hanno pagate??..questo è il punto! Applaudiamo l’operato di questi vigili, ma che hanno fatto di tanto strano?..ah si il LORO DOVERE!!

      • 460 000 euro di proventi contravvenzionali, leggi l’articolo ha ragione michele, sono somme già entrate.

        Ciao

    8. Utilizzate le mani XXXXX, quali armi. Diamo esempio ai bimbi spariamo colpi di pistola per farci ascoltare, esistono le mani esiste il proprio cervello, esiste la proprio bocca, USATELI!!! Gaetano sei uno stupido!!

      • Merde a tutori dell’ordine non si dice. Non è un bell’esempio. Arrivare alle armi è l’estrema ratio. Prima di giudicare bisognerebbe valutare il contesto. Ammesso che il vigile abbia sbagliato, è inopportuno dargli della merda. Non prenderla a male.
        Ciao

        • mi dispiace caro andrea ma se vuoi sapere la verità il vigile a mantenuto la calma x piu di venti minuti poi si è stancato….e dopo aver preso anche una testata……allora ha cominciato a menare….e credimi di sante ragioni….. quindi ha fatto il suo dovere e mi dispiace dire che solo lui e qualcun’altro fa il proprio dovere cn serietà! grazie

    9. I mafiosi i prepotenti e i balordi dovrebbero essere marchiati indelebilmente così saranno riconoscibili a tutti (meglio sarebbe applicare la legge del taglione): rubi? Ti becco sul fatto? Ti taglio la mano. Continui a fare il bullo? Ti taglio un piede etc.

    10. Alessandro, prima di darmi dello stupido, pensa al fatto che a cerignola le “parole” e i buoni propositi, non portano a nulla quando si ha a che fare con queste persone. Purtroppo, il rispetto, lo imparano solo quando gli si prende a manganellati sui denti. Scusami, ma proprio non credo che con le parole si sarebbe risolta la questione.. Soprattutto dopo che il vigile è stato preso a testate dopo aver chiesto di spostare la macchina a uno dei due..

    11. AGITE IN GIUDIZIO CONTRO I BULLI, LE LORO FAMIGLIE reclusione, pena pecuniaria o altre sanzioni, attività socialmente utili (ma è difficile poter recuperare un esemplare da zoo- safari?). Quando si vedono scene come queste, dove l’arrivo dei nostri è anticipato dagli spari provenienti da pistole vere, allora ti rendi conto che la sottile linea che ti separa da mettere una palla dentro un involucro ed il contenuto dello stesso è poca cosa.
      Pinco Pallina che insiste a dire che le cose non sono andate così, farebbe forse bene a dircela lei o lui la verità, anche se per come è stato l’epilogo finale interessa poco, i cattivi sono stati presi e buttati in galera. Non sono colpevolista, ma spesso in questa parte di mondo sarebbe bello e giusto che coloro i quali si credono “onnipotenti” vadano a svernare in luoghi per loro consoni. Magari qualche calcione ben assestato non guasterebbe, oltre al fatto che gli farei pagare tutti i danni provocati colpendoli nel proprio interesse, personale e familiare, un po’ come avviene in altre civiltà simili per i kamikaze. Si abbatte la casa e si cacciano i familiari tutti. Anche questa è civiltà?!

    12. Patrizio Maggio sparare in aria in centro citta’ e’ la cosa piu’ pericolosa che si possa fare….

      Non andare oltre le tue competenza e non dire Str……………….. Ok?

    13. esatto antonio, nn si può sparare in pieno centro solo per dividere due che si picchiano, bastava utilizzare in maniera giusta il manganello (e chi ha sostenuto un corso di addestramento lo sa fare, ripeto chi lo ha sostenuto) e si sistemava tutto.condivido il gesto di reagire perchè in questo paese nn si capisce più niente e mi dispiace per i due vigili malcapitati,ma fare un abuso di un arma che di sicuro chi la maneggia nn sa nemmeno quali sono gli elementi che la compongono nn va bene.

      • ahahahahahahahahahahaha ma nn dire stronzate ahahahahahahahha x informazione i vigili nn hanno il manganello…….quindi la prossima volta una cosa in meno….ah e x informazione….il vigile credimi ha fatto cosi tanti di corsi e addestramenti…ce ma se nn sapete che parlate a fareeeeeeee????? 🙂

    14. Plausi ai due vigili. Forza ragazzi non è ancora tardi per cambiare Cerignola. Naturalmente con l’aiuto di noi tutti. Queste merdacce prese da soli sono solo dei vigliacchi. Ci vuole un pò di solidarietà e meno omertà. Saluti

    15. ALOCIN .I tre Vigili in questione S.G , S.D., e W.A. sono a mio avviso gli uomini migliori e più addestrati che il Comando dispone e posso garantirti che hanno svolto corsi specifici di maneggio arma in sicurezza e competizioni Nazionali organizzati dal sottoscritto con le precedenti Amministrazioni , classificandosi anche tra i primi posti.Rigurado al colpo esploso in aria a scopo intimidatorio non c’è alcun percicolo.

    16. si ma essendo quello un posto dove ci sono dei condomini molto alti…..e’ una cosa pericolosissima…..e poi gli spari in citta’ devono essere proprio l’ultima spiaggia.

    17. Ma andrò a ricontrollare il regolamento,quando ho studiato queste cose ricordo ke diceva ke si sparava solo se uno nn si fermava all alt ma prima in aria e dopo alle gomme e poi parlava fdi alcuni di altri casi ma no di questo.riprendo la legge e ti faro sapere.cmq x me visto ke learmi erano le mani si poteva evitare di sparare con dei condomini nelle vicinanze xke nn sai mai la traiettoria del proiettile e questo visto ke sono esperti lo dovrebbero sapere.cmq qua serve uno squadrone tipo questi vigili e 24/24 allora si ke forse si risolve qualcosa.

    18. cmq in quel punto ankio stavo litigando con un imbecilleke parkeggio la makkina avanti alla discesa dei disabili e il sig. con la car. nn poteva passare.mi disse anke e ke lo accompagni tu?cioe x dire nn sta con te fatti i fatti tuoi.questi nn hanno capito ke qua la gente nn é tutta come loro.un ci puo anke stare ke parcheggia un minuto male ma almeno devi avere il ridpetto e l educazione di kiedere scusa o spiegare ke la togli e penso ke se sei educato nessuno ti puo dire niente.bisogna rispettare il prodssimo.

    19. Patrì se gli operatori hanno agito in quel modo e perchè le circostanze lo permettevano , (intanto si dovrebbe cercare di limitare, “per rispondere a qualche moralista,” l’uso di armi che esplodono migliaia di colpi nel periodo Natatlizio) riguardo allo scenario che si presenta in determinate circostanze non è giudicabile da chi non ha mai operato per strada, sono convintissimo che gli operatori hanno agito con molta professionalità e sangue freddo.
      Esplodere un colpo in aria a scopo intimidatorio per controllare la situazione che poteva assumere altri risvolti è opportuno.

    20. Poveri vigili, dategli un po’ di tregua, fateli lavorare in pace.
      Sempre commenti sui vigili, non farei quel lavoro nemmeno per 2000 euro al mese……sempre sotto critica e che caspita…..

      Ciao..

    21. preciso ho fatto ordine pubblico negli stadi e ogni domenica erano tafferugli una domeni un collega ha perso un okkio,il capitano del battaglione in tutto quel casino nn ha mai ordinato di sparare in aria a scopo intimidatorio per controllare la situazione e stiamo parlando di 2000 tifosi a domenica.cmq ogniuno è libero di fare quel che vuole ovviamente si piange sempre quando cè il morto,come il tifoso della lazio in autostrada.l ‘uso improprio di armi è vietato, si utilizzano in casi estremi per rispondere al fuoco ma prima devi intimare l’alt sparare in aria e poi si pensa a sparare.cmq ripeto io condivido l’azione dei vigili che hanno risposto con le mani, ma nn condivido il gesto di sparare oggi va bene domani nn si sa,quindi spero ke almeno determinati vigili continuano con queste azioni perchè nn se ne può piu.

    22. alocin il vigile saprà quello che deve fare, non penso sia un novellino. Se ha sbagliato ci saranno le necessarie conseguenze se non ha sbagliato tutto ok.

      Non so che lavoro fai ma ti assicuro che se qualcun altro entrasse cosi nello specifico del tuo lavoro a te darebbe fastidio. Dategli pace a sti vigili..
      Ciao a tutti..

    23. si ma uno è libero di esprimere un pensiero parere sul gesto,che nn è da poco?infatti io sul loro intervento nn ho nulla da dire anzi dovrebbero agire sempre cosi in questo paese,e 24/24 come nelle altre città.

    24. Si ma basta, i vigili per le multe, i vigili sparano, i vigili per la villa, i vigili per le risse, i vigili per i motorini, i vigili per le cinture, i vigili per l’immondizia, i vigili per la fogna, i vigili per gli escrementi dei cani, i vigili per gli schiamazzi ed il concorso dei vigili….. e lasciamoli lavorare in pace sti vigili…

      ciao

    25. approvo cio ke dici ma ti ricordo che il tuo elenco rientra nei loro compiti che sono tenuti a svolgere anzi hai dimenticato il controllo degli esercizi commerciali con suolo pubblico e altro.quindi io nn vedo cosa cè di strano tutto cio.è normale se qualcosa nn va la gente parla.

    26. ripeto ke se lavorara e agiscono sempre in questo modo gli facciamo un monumento xkè x troppi anni nn si è preso mai di petto il problema.e anke vero che il sig.grieco nn puo combattere una guerra da solo quindi mi auguro che qualcuno si svegli capisca quale sia il suo lavoro e x cosa viene pagato e aiuta il sig grieco in questa lunga battaglia.io la situazione nn la vedo cosi grave volere è potere e di sicuro noi staremo dalla loro parte,perché vogliamo vivee in maniera civile e tranquilli xké quel tipo di gente x strada é un pericolo.

    27. Tra le tue righe alocin si legge solo una convinzione, secondo me, errata.

      La colpa non è, come dici tu, dei vigili o delle istituzioni ecc ecc… la colpa è nostra, di noi Cerignolani che dovremmo imparare da soli cosa significa civiltà. Comunque, “se qualcosa non va le gente parla”, io ritengo che in tutti i settori le nostre forze, vigili carab. polizia ecc…, facciano il loro dovere ma in una città di 60000 abitanti i loro organici sono solo un quarto di quelli previsti per legge. Quini cosa pretendiamo??
      Non voglio polemizzare e rispetto la tua opinione anche se non condivido.
      Buona serata a tutti.

    28. so esattamente ke l organico è super scarso.io nn do colpa a nessuno ma ti spiego una cosa:il sig.grieco normalmenteco quella mattina passavi di li vedeva la makkina in doppia fila e poteva tranquillamente sorvolare come accade,invece no lui si é fermato e si é fatto rispettare x la divisa ke indossa ma prima di tutto ha kiesto di rispettare una legge cosa che si deve fare normalmente.voglio dire ke forse ha un dna diverso da altri e crede nel lavoro ke svolge e credimi ora sono in poki ke credono come lui.qui é normale che se l oranico e poco e nn hai persone come lui x strada nn concludi nulla.cmq l argomento é vasto quindi concludo qui con la speranza ke questo gesto risvegli cerignola.un saluto

      • Non penso che i vigili di cerignola sorvolino visto che l anno scorso hanno introitato 460000 euro di sanzioni.. Ciao

    29. Si in quei soldi ci sono anke i mie lespiego il perche:lo scorso anno mi è arrivato un verbale dove diceva ke la sera di pasqua alle 20 io andavo sqommando per il corso in prossimita del teatro roma.io a quell ora ero a messa al convento con la comitiva alcuni miei amici e la cugina del vigile ke mi ha fatto il verbale.ti dico di piu la mia makkina era in box xke scesi con la makkina di un amico.andai dal vigile ke firmo il verbale con un amico maresciallo x kiedere spiegazioni e mi rispose dicendo ke lui nn ha mai fatto quei verbali e nn aveva mai visto la mia makkina.ovviamente il ricorsa un altro po costava quanto la multa.allora secondo lei e giusto ke ho dovuto pagare x una cosa falsa?

    30. ovviamente l unica mia salvezza erano le telecamere ma ovviamente nn funzionano.è inuti ke le dico che la cugina del vigilerimase senza parole.cmq acqua passata anke se io quei soldi me li sono sudati.dimenticavo che con le vecchie gomme che erano di fabbrica dato ke la makkina è nuova ho fatto 65000mila km in 2,5anni quindi nn penso ke sono uno ke sgomma con la makkina….ciao

    31. Sul 90 % delle notizie che uno legge la realtà è esattamente il contrario di quello che è successo , non mi riferisco all’episodio dei vigili urbani.460000 euro di sanzioni..
      Non è un bilancio di questo anno ma sono entrate nelle casse del comune questi denari frutto di sanzioni contestate negli anni precedenti.
      Dato di fatto facilmente RISCONTRABILE e facile da strumentalizzare per una serie di motivi che non starò qui a commentare.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Presentato alla Camera dei Deputati il libro “Una vita su uno sgabello” di Antonella Migliorati

    Lo scorso 17 giugno alla Camera dei Deputati si è svolto “Autrici a confronto”,...

    Altre due conferme per la Pallavolo Cerignola: Pettinari e Adorni

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare il rinnovo della centrale...

    Roberta Recchia presenta a Cerignola “Tutta la vita che resta”, il suo romanzo d’esordio

    Lunedì 24 giugno, alle ore 19:00, presso il Mondadori Point di Cerignola (via Bari,...

    Dalla palestra alle aule di scuola: la Kick Boxing come stile di vita nella tesina di Veronica Anzalotta | Video

    Le funzioni educative e formative dello sport in generale, e di alcune discipline in...

    Audace Cerignola, interesse in attacco per Cuppone del Pescara

    In vista dell’apertura imminente della sessione estiva di calciomercato, l’intenzione dell’Audace Cerignola sarà non...

    Furti di tombini a Cerignola: ne sono stati asportati 27 fra città e zona industriale

    Ben 27 chiusini in ghisa rubati in sole 72 ore anche in vie principali...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Presentato alla Camera dei Deputati il libro “Una vita su uno sgabello” di Antonella Migliorati

    Lo scorso 17 giugno alla Camera dei Deputati si è svolto “Autrici a confronto”,...

    Altre due conferme per la Pallavolo Cerignola: Pettinari e Adorni

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare il rinnovo della centrale...

    Roberta Recchia presenta a Cerignola “Tutta la vita che resta”, il suo romanzo d’esordio

    Lunedì 24 giugno, alle ore 19:00, presso il Mondadori Point di Cerignola (via Bari,...