pub_728_90
Sportweb

Muore Luciano Antonellis, altra grande perdita per la città

i più letti

Cerignola, incandidabilità di Sindaco & Co. Udienza fissata martedì 21

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale e il commissariamento, cominciano a vedersi le prime conseguenze, i primi strascichi del...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Cerignola, fermati in quattro per possesso di moto rubate

Alcuni giorni fa una pattuglia della Stazione di Cerignola, nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree...

Oggi, Luciano Antonellis, all’età di 80 anni, ha lasciato per sempre la sua Cerignola. Risiedeva a Foggia per motivi di lavoro – dove operava in qualità di coordinatore culturale della Biblioteca Provinciale – ma il suo cuore batteva per Cerignola: la città alla quale ha dedicato, oltre che il suo smisurato amore, tutti i suoi studi di etnografo, storico, biografo, commediografo e poeta.

La sua passione nasce nel 1943, a 11 anni, quando accompagna il papà Federico, tecnico comunale, a ispezionare i sotterranei di piazza Tortora nei quali si voleva realizzare un rifugio antiaereo; e si fortifica nel 1950, alla morte del papà, di cui ritrova fogli e fogli di appunti sulla storia della città.

Socio della prima ora della Società di studi storici Daunia Sud – fondata dall’avvocato Michele D’Emilio, attento studioso della città anche lui, pur non essendo cerignolano – crede fermamente nella divulgazione: e negli anni 1981-82, 1982-83 e 1983-84 anima i sabati invernali dagli studi televisivi di TeleCerignola con la fortunata trasmissione Conosci la tua città? Esperienza televisiva preceduta da altra simile – ma radiofonica – questa volta con la RAI: era il 1977 e dalla sede di Potenza, con il sindacalista cerignolano Sebastiano Moschetta, si commemorava Giuseppe Di Vittorio nella trasmissione Cafone.

Sono tante le pubblicazioni per le quali sarà ricordato: dal pionieristico Cerignola: storia, tradizioni, leggende, riti, usi e costumi, credenze, superstizioni, emblematica del 1964 a Cerignolesi illustri: repertorio biografico e bibliografico (1979), al Dizionario dialettale cerignolano (1994); passando per Aìjre e gòusce: ieri e oggi: ricordi di vita cerignolana (1975), Bianca Cicogna: storia, tradizioni e leggende di Cerignola (1984),  Steve ‘na volte…: figure, cose e fatti della vecchia Cerignola (1986), La chiesa di San Domenico, 1500-1900 (curatore, 1997), Cerignola tra Seicento e Settecento (1997), Sere de virne: poesie in dialetto cerignolano (1998), Cerignola: guida alla città (1999), Cerignola nell’Ottocento e nel Novecento (2000), L’acqua tra risorsa e problema (curatore, 2008), Cerignola sotterranea: ipogei, cripte e cunicoli della Terra Vecchia (2009).

E poi i testi e le sceneggiature per rappresentazioni teatrali – come Tutto a Dio che il resto è vano, rappresentata negli anni 80, o Paolo Tonti, in via di allestimento – e la raccolta di 2000 proverbi dialettali che fece allestire ad altro studioso. Per i suoi meriti, nel 2002, l’Amministrazione Comunale lo annoverava fra i Cerignolani nel mondo.

“Di certo ci lascia sereno e senza rimpianti – afferma il Sindaco Antonio Giannatempo – perché tutto quello che poteva fare per la sua Cerignola lo ha fatto con costanza, scrupolosità, onestà intellettuale e generosità. Il rimpianto resta a tutti noi che perdiamo l’amico, lo studioso, il folklorista, l’inesauribile narratore di aneddoti, la memoria della città. A questo appassionato e profondo cultore delle tradizioni popolari Cerignola deve un grosso grazie per l’impareggiabile contributo fornito alla riscoperta e alla valorizzazione della storia e delle eccellenze di una città che non si rassegna ad essere ingiustamente considerata come mera rappresentazione di negatività”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Polveri bagnate per l’Audace Cerignola, finisce senza reti col Grumentum

Un roccioso Grumentum blocca sullo 0-0 un Audace Cerignola che non sa approfittare di una mezzora abbondante in superiorità...

Cerignola, fermati in quattro per possesso di moto rubate

Alcuni giorni fa una pattuglia della Stazione di Cerignola, nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree rurali e periferiche della città...

In centinaia alla marcia per la pace. Mons. Renna: «Il cammino non si ferma. Da oggi inizia un nuovo percorso»

Una folla giovane, allegra e colorata ha invaso le vie di Cerignola ieri pomeriggio prendendo parte alla marcia per la pace che ha sfilato...

Travolta l’Orsacuti 3-0, per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola ottimo viatico verso Melendugno

Termina con la netta vittoria per 3-0 della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola la sfida del PalaDileo valevole per la 12^ giornata del campionato di...

Cerignola, incandidabilità di Sindaco & Co. Udienza fissata martedì 21

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale e il commissariamento, cominciano a vedersi le prime conseguenze, i primi strascichi del provvedimento che dallo scorso 14...