Sportweb
pub_728_90

Gara 2 playout: la Lapige a Nardò per restare ancora aggrappata alla serie C

i più letti

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Polizia arresta giovane cerignolano per tentato furto d’auto

Nella giornata di ieri 8 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola,...

Nuovo appuntamento con la Scuola di Formazione Socio Politica “Giorgio La Pira”

Si terrà sabato, 14 dicembre 2019, con inizio alle ore 16, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile...
Mimmo Sienahttp://www.facebook.com
Classe 1972, responsabile della gestione e realizzazione dei giornali radio, responsabile della redazione sportiva, amo lo sport, collaboratore de lanotiziaweb.it per gli altri sport ed i principali eventi cittadini.

Dovrebbe essere la domenica del riscatto per la formazione ofantina della Lapige Mediterranea, impegnata domani pomeriggio in gara 2 dei Playout per rimanere in Serie C, contro il Dream Volley Nardò. E’ una gara da “mission impossible” per la squadra guidata da Lino Pollo e Cosimo Dilucia: la sconfitta casalinga per 3-0 dell’andata ha lasciato più di una amarezza in tutto l’ambiente, soprattutto per la condotta di gara delle ragazze, che ha lasciato parecchio perplessi. E’ ovvio che in settimana con gli allenamenti si sia cercato un po’ di dare la giusta aggressività e carica agonistica alle giocatrici, che devono cercare un successo lontano da casa se vogliono mantenere alte le speranze di salvezza, anche se si respira un’aria non proprio euforica. In ogni caso bisogna cercare di fare risultato, se si vuole salvare una stagione al di sotto delle attese che ha mostrato tutte le difficoltà della Lapige, partita con buone aspettative trovandosi poi in preda ad un incubo dal quale vuole uscire al più presto. Lo sport ci ha abituato alle sorprese e chissà che in terra salentina non ne capiti una: incrociamo le dita e speriamo nelle nostre ragazze.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coldiretti Foggia: le aziende possono dotarsi gratis di kit antinfortunistico per i lavori agricoli

Fino al 31 gennaio 2020 le aziende agricole della provincia di Foggia e dei comuni di Margherita di Savoia,...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile: dobbiamo fare...

LetteraTour, ultimo appuntamento incentrato su J. K. Rowling

Ultimo appuntamento di questo LetteraTour edizione del 2019. E quale modo migliore per concludere, se non quello di dare spazio ad una delle autrici...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una lettera giunta presso questa redazione...

Anziani e battaglieri, per i pensionati di Foggia un 2020 di nuove lotte

“I pensionati foggiani guardano al futuro, certo, e lo costruiscono ogni giorno nelle famiglie in cui rivestono un ruolo importante, talvolta fondamentale per le...