Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Amara retrocessione della Lapige, battuta anche a Nardò (3-1)

Si chiude amaramente l’avventura in Serie C per la Lapige Mediterranea: la formazione ofantina è stata sconfitta ieri, in gara 2 dei Playout salvezza, con il punteggio di 3-1 ad opera del Dream Volley Nardò (parziali di 25-17; 25-20; 21-25; 25-19). Nonostante un avvio buono, le padrone di casa danno il ritmo della partita, mentre il team guidato da Lino Pollo e Cosimo Dilucia è apparso in grande difficoltà ed i primi due set lo dimostrano. Poi il riscatto giusto nel terzo set, con Mazzone, Doronzo, Scarale, Sisto e le sorelle Pagano che appaiono trasformate: più sicure di sé e con la giusta cattiveria agonistica, le ragazze dominano la terza frazione per 25-21, non concedendo possibilità di recupero alle salentine. Quarto set che non si discosta di molto dal precedente, anche perché l’incontro è molto teso: da entrambe le parti si capisce che qualcosa può accadere, la Lapige fa quel che può nei punti decisivi, penalizzata notevolmente da alcune decisioni arbitrali che favoriscono le padroni di casa, le quali si portano a casa la salvezza per 25-19. Intuibile lo stato d’animo delle nostre ragazze a fine gara, per una stagione chiusa così in maniera deludente: lo sport ci ha sempre insegnato che dalle delusioni ci si rafforza nel cuore, nella grinta e nell’animo di ciascun protagonista; per cui siamo convinti (evitando polemiche inutili) che la prossima stagione ci sarà il riscatto che si deve da parte loro, per tornare in questa serie prestigiosa nel più breve tempo possibile.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia Spagnuolo ha provveduto a nominare nuovi...

Da sei giorni in Puglia non si registrano casi di Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da...