pub_728_90
Sportweb

La Mediterranea under 17 si conferma campione provinciale di basket

i più letti

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...

La Pol. Mediterranea Cerignola si laurea campione provinciale under 17…e così per il terzo anno di fila questa società vince un titolo provinciale. Questa è la forza di una società capace di programmare a breve e a lungo termine, una società che ha puntato sui giovani anche nell’allestire la squadra di serie D che ha ben figurato nel campionato difficile. Squadra che è stata capace di battere le neo promosse in serie C Regionale Udas Cerignola e Cestistica Bari. Sicuramente il gruppo Under 17 avrebbe meritato, per gioco espresso in campo e per l’intensità difensiva, un altro palcoscenico, cosa che la società già sta programmando per il prossimo anno.

Ma veniamo a questo grande successo. Questo gruppo è stato allenato magistralmente dal coach Giandonato Petruzzelli, che, raccogliendo i suggerimenti del  responsabile tecnico coach Felice Carano, ha  trasformato un gruppo di volenterosi giocatori in una macchina da guerra nel campo da gioco; il merito va sicuramente anche al preparatore fisico Gino Tarricone che per un intero anno ha seguito e stimolato i ragazzi in ogni allenamento, con dedizione e competenza. Un triumvirato tecnico che ha cambiato il volto di una squadra. Da una parte la difesa asfissiante a tutto campo con raddoppi sistematici, dall’altra un attacco fluido e veloce non ha dato possibilità di scampo a nessuna squadra, neanche nelle finali provinciali. I risultati delle gare lo dimostrano chiaramente: in semifinale Mediterranea Cerignola–US Basket Lucera 106–64, in finale Mediterranea Cerignola–Pride Torremaggiore 93–52.

Coach Petruzzelli alla fine della gara dichiara: “La vera difficoltà è stata quella di premiare tutti i 16 ragazzi che allenavamo e abbiamo dovuto fare anche il turnover per farli giocare tutti. Purtroppo in queste finali abbiamo dovuto fare a meno di Vincenzo Noè e di Savino Ficco, quest’ultimo uno dei ’95 promettenti di questa squadra, infortunatosi ad una caviglia. La cosa che mi piace di più di questo gruppo è il senso di coesione e la voglia di giocare per un obiettivo comune e mi piace molto guardarli mentre si divertono in campo”. Oltre a Savino Ficco già citato, ci sono altri ’95 promettenti che hanno fatto parte della rosa della prima squadra, primo fra tutti Giovanni Romano play titolare della squadra di serie D, e poi ancora Sabino Metta, Salvatore Sciusco e tra i ’96 si è distinto il velocissimo Andrea Angeramo anche lui con qualche presenza in serie D all’attivo. Il resto della rosa è formata da Angelo Trallo, Carmine Lezzi, Antonio Metta, Gigi Vigliotti, Federico Zoila, Danilo Grieco, Vincenzo Borrelli, Gianni Di Leo, Sergio de Cosmo, Giuseppe Di Meo. Questo era l’ultimo sforzo prima delle vacanze estive…ma si continua a lavorare intensamente.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe nero" del Liceo Artistico "Zingarelli...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...