Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

La Mediterranea under 17 si conferma campione provinciale di basket

La Pol. Mediterranea Cerignola si laurea campione provinciale under 17…e così per il terzo anno di fila questa società vince un titolo provinciale. Questa è la forza di una società capace di programmare a breve e a lungo termine, una società che ha puntato sui giovani anche nell’allestire la squadra di serie D che ha ben figurato nel campionato difficile. Squadra che è stata capace di battere le neo promosse in serie C Regionale Udas Cerignola e Cestistica Bari. Sicuramente il gruppo Under 17 avrebbe meritato, per gioco espresso in campo e per l’intensità difensiva, un altro palcoscenico, cosa che la società già sta programmando per il prossimo anno.

Ma veniamo a questo grande successo. Questo gruppo è stato allenato magistralmente dal coach Giandonato Petruzzelli, che, raccogliendo i suggerimenti del  responsabile tecnico coach Felice Carano, ha  trasformato un gruppo di volenterosi giocatori in una macchina da guerra nel campo da gioco; il merito va sicuramente anche al preparatore fisico Gino Tarricone che per un intero anno ha seguito e stimolato i ragazzi in ogni allenamento, con dedizione e competenza. Un triumvirato tecnico che ha cambiato il volto di una squadra. Da una parte la difesa asfissiante a tutto campo con raddoppi sistematici, dall’altra un attacco fluido e veloce non ha dato possibilità di scampo a nessuna squadra, neanche nelle finali provinciali. I risultati delle gare lo dimostrano chiaramente: in semifinale Mediterranea Cerignola–US Basket Lucera 106–64, in finale Mediterranea Cerignola–Pride Torremaggiore 93–52.

Coach Petruzzelli alla fine della gara dichiara: “La vera difficoltà è stata quella di premiare tutti i 16 ragazzi che allenavamo e abbiamo dovuto fare anche il turnover per farli giocare tutti. Purtroppo in queste finali abbiamo dovuto fare a meno di Vincenzo Noè e di Savino Ficco, quest’ultimo uno dei ’95 promettenti di questa squadra, infortunatosi ad una caviglia. La cosa che mi piace di più di questo gruppo è il senso di coesione e la voglia di giocare per un obiettivo comune e mi piace molto guardarli mentre si divertono in campo”. Oltre a Savino Ficco già citato, ci sono altri ’95 promettenti che hanno fatto parte della rosa della prima squadra, primo fra tutti Giovanni Romano play titolare della squadra di serie D, e poi ancora Sabino Metta, Salvatore Sciusco e tra i ’96 si è distinto il velocissimo Andrea Angeramo anche lui con qualche presenza in serie D all’attivo. Il resto della rosa è formata da Angelo Trallo, Carmine Lezzi, Antonio Metta, Gigi Vigliotti, Federico Zoila, Danilo Grieco, Vincenzo Borrelli, Gianni Di Leo, Sergio de Cosmo, Giuseppe Di Meo. Questo era l’ultimo sforzo prima delle vacanze estive…ma si continua a lavorare intensamente.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Scoperta piantagione di cannabis a ridosso del fiume Ofanto: due arresti dei carabinieri

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia, unitamente ai militari della Sezione Operativa della...

Cerignola, i 115 lavoratori di Tekra proclamano sciopero per il 14 luglio

“Oggi abbiamo proclamato lo sciopero dei 115 lavoratori della TEKRA, società alla quale il Comune di Cerignola ha affidato i servizi relativi alla raccolta...

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da...