More

    HomeSportCalcioAudace Cerignola, lo sfogo dei responsabili del settore giovanile

    Audace Cerignola, lo sfogo dei responsabili del settore giovanile

    Pubblicato il

    Riceviamo e pubblichiamo un comunicato giunto in redazione, a firma dei responsabili del settore giovanile dell’Audace Cerignola. Nella nota, si manifesta il disappunto per la cattiva gestione del vivaio gialloblu, grande risorsa della società che milita in Eccellenza: la partecipazione ai vari campionati è stata regolare nonostante una infinità di problemi, quali ad esempio la mancanza di un campo dove allenarsi. Nonostante ciò, i ragazzi cerignolani si sono fatti valere, ma adesso pongono degli interrogativi sul proprio futuro.

    Il settore giovanile dell’A.S.D. Audace Cerignola (cat. Giovanissimi-cat. Allievi-cat. Juniores) manifesta il suo grande disappunto verso i vertici societari e verso l’amministrazione comunale della città di Cerignola per la cattiva gestione di quello che da tutti gli addetti ai lavori è ritenuto il fiore all’occhiello della Cerignola calcistica. I problemi societari che hanno investito la dirigenza hanno fatto sì che i ragazzi della prima squadra venissero abbandonati al loro destino a tre quarti di stagione e che solo grazie all’amore dei tifosi si è riusciti a fare in modo che il cammino potesse continuare, noi tutti speriamo che finisca nel miglior modo possibile e cioè con la promozione in D! Noi del settore giovanile, invece, siamo stati abbandonati ad ottobre, praticamente all’inizio della nostra stagione agonistica.

    Ci siamo allenati sin da subito su di una pista di atletica piena di buche (preparandoci benissimo per un meeting di atletica leggera e non certo per un campionato regionale di calcio!), ci siamo spogliati e abbiamo fatto le docce (fredde, quando usciva l’acqua) in un letamaio, non abbiamo mai visto un campo da calcio se non la domenica per le partite, siamo andati in trasferta solo grazie all’aiuto dei genitori (che Dio li benedica!) che hanno messo a disposizione risorse umane, meccaniche (le auto) ed economiche (pagando di tasca loro la benzina e le partite fatte su altri campi!!!!!!!) e abbiamo portato avanti il progetto tecnico ed educativo solo grazie alla nostra voglia e alla nostra caparbietà. Il tutto tra l’indifferenza generale, senza che nessuno facesse niente per migliorare la situazione, anche quando portavamo in alto il nome del Cerignola e di Cerignola, sia sotto il punto di vista tecnico che, ed è quello per cui più ne andiamo più fieri, educativo, vincendo su quasi tutti i campi della regione Puglia onorando la maglia che indossavamo.

    Ecco perché scriviamo solo adesso questo comunicato, solo ora che abbiamo portato a termine i nostri campionati, solo adesso che il nostro compito è stato svolto e, permetteteci di dirlo, nel miglior modo possibile. Tutti noi siamo allo sbando! I compensi pattuiti quest’anno con lo staff tecnico non sono stati pagati, se non per i primi due mesi, e i debiti di quest’anno si sono aggiunti a quelli dell’anno scorso ed è solo grazie all’amore per il nostro lavoro e per il bene che vogliamo ai “nostri” ragazzi che abbiamo fatto in modo di mettere sempre in secondo piano, se non in terzo o in quarto, i problemi economici! I ragazzi non sanno quale sarà il loro futuro calcistico. Quello che sanno bene, però, e che non vorrebbero vedere buttato all’aria tutto quello che si è costruito con tantissimo sudore, consapevoli del fatto che se le cose non cambiano l’unica strada possibile per continuare a sognare nel calcio, sarà di andare a fare le fortune di altre piazze, in fondo a Cerignola funziona così da sempre!!!!! I palazzi si costruiscono dalle fondamenta e vi possiamo assicurare che le fondamenta di questo palazzo chiamato A.S.D. Audace Cerignola (invidiato da molti) sono ben solide e belle grandi, ma si stanno sgretolando e se non si metteranno dei sostegni si rischia, e tanto, che tutto crolli!

    N.B. GLI ALLIEVI E I GIOVANISSIMI NON PARTECIPERANNO AL CAMPIONATO DI FASCIA “B” (DOPO CHE I GENITORI HANNO PAGATO LE TASSE D’ISCRIZIONE!) PERCHE’ NON C’E’ UN CAMPO SU CUI POTER GIOCARE!!!!!

    Settore Giovanile Audace Cerignola

    23 COMMENTS