More

    HomeNotizieCronacaEsplode auto di un carabiniere nella notte a Cerignola

    Esplode auto di un carabiniere nella notte a Cerignola

    Pubblicato il

    A pochi metri dal Commissariato di Polizia, in viale Russia, è esplosa intorno all’1.45 un’auto. Pare che il mezzo, una Toyota Yaris, dalle prime ricostruzioni, fosse di proprietà di un carabiniere che presta servizio a Trinitapoli. Non è ancora chiara l’origine dell’esplosione, ma, a sentire le prime impressioni, pare essere dolosa. I pezzi dell’auto a causa della violenta esplosione sono balzati anche a decine di metri (anche 150m). Fortunatamente l’assenza di passanti ha fatto si che nessuno fosse direttamente coinvolto o danneggiato, infatti sono abbastanza evidenti i danni riportati dalle auto lì parcheggiate.

    I Vigili del Fuoco sono giunti da Foggia perché quelli della locale stazione erano impegnati a Trinitapoli, dove altre due auto pare siano esplose in prossimità della Caserma dei Carabinieri. Un anziano è finito in ospedale per un malore, causato dal botto, udito in gran parte della città. La palazzina limitrofa ha riportato danni al portone, i cui vetri si sono rotti, e ad alcune finestre in vetro frantumatesi al boato. Si tratta del secondo atto intimidatorio ai danni delle forze dell’ordine, dopo che lo scorso novembre un ordigno rudimentale, realizzato con un tubo in gomma lungo circa 30 centimetri e un chilo di tritolo, era stato piazzato davanti al portone dell’abitazione di alcuni poliziotti. Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti.

    62 COMMENTS

    1. nn è la stessa cosa ma cmq va fatta presente nel parcheggio dell’hostaria qlc demente (scusate il termine) ma credo sia appropriato, ha fatto esplodere una bomba carta fuori nel parcheggio… ECC CHE PAES D MERD SEM, spero tanto che certe persone se ne vadino a f…..o mi sono rotto le scatole