More

    HomeNotizieCronacaCerignola, terza rapina alla Farmacia di via Don Minzoni/Video

    Cerignola, terza rapina alla Farmacia di via Don Minzoni/Video

    Pubblicato il

    Ormai non fa più notizia, è la terza rapina in tre settimane che vede coinvolta la Farmacia Ruocco di via Don Minzoni una zona storica ormai franca ai rapinatori di tutte le età che si vogliano cimentare nel provare l’ebbrezza di un colpo facile facile, incuranti che nell’esercizio prescelto ci siano anziane signore o bambini, per la verità ormai talmente tanto abituati al crimine che non scappano o si spaventano più di tanto. Non importa più a nessuno vedere arrivare o fuggire due balordi incappucciati, non interessa più a nessuno in questa landa desolata di una desolatissima città che si chiama Cerignola pochi topi di fogna tengano in scacco le forze dell’ordine che, come raccolgo dall’amaro sfogo di un agente, oggi in città sono in numero tale da far rabbrividire chi ha voglia di vivere tranquillo nella speranza che ci sia qualcuno a vigilare sulla propria incolumità.

    Ed è questo il motivo più grande della mia amarezza di operatore economico, poco importa che sia un farmacista o un tabaccaio, vedere e sentire lo stato di rassegnazione negli occhi dei miei concittadini, del Sindaco che ho chiamato al telefono, dei tutori della legge, e anche dei miei dipendenti che ormai da giorni non operano più con la serenità necessaria a chi svolge un lavoro così delicato come quello di garantire la salute a chi ne ha bisogno. Per questo oggi io mi rivolgo a tutti i miei concittadini chiedendo aiuto..Dobbiamo imparare a difenderci da soli…  spezziamo il clima di omertà e di paura che ci attanaglia tutti nella certezza che ciò che io vivo oggi potrebbe capitare a chiunque..Da domani troverete questo cartello in vetrina…riflettete e se potete AIUTATECI! Ora ci dovete aiutare…

    Tre rapine in tre settimane ci costringeranno a chiudere dopo 112 anni questa farmacia

    Il quartiere resterà senza assistenza, la città sarà più povera, 5 lavoratrici perderanno il posto di lavoro

    Cosi non può continuare!

    Cittadini di via don Minzoni Aiutateci a proteggerci