More

    HomeNotizieCronacaGiannatempo esprime solidarietà al sindaco di Stornarella, oggetto di intimidazioni

    Giannatempo esprime solidarietà al sindaco di Stornarella, oggetto di intimidazioni

    Pubblicato il

    “Nel manifestare la mia vicinanza al collega Vito Monaco, lo invito a non demordere ma anzi a proseguire l’impegno politico e civile al servizio della sua comunità con la passione e la tenacia che tutti i suoi concittadini gli riconoscono”. Con queste parole il Sindaco di Cerignola, Antonio Giannatempo, esprime solidarietà al primo cittadino di Stornarella, rimasto vittima nei giorni scorsi di alcuni atti intimidatori. Monaco ha infatti subito il furto della propria auto e lo scempio della profanazione della tomba di famiglia; nelle stesse ore, infine, veniva dato fuoco ad un gazebo all’interno della villa comunale.

    “Sono episodi che si inseriscono in un clima di tensione sociale che attanaglia Stornarella, Cerignola e molti altri comuni di un territorio difficile come il nostro e costringono tutti gli amministratori locali a sforzi supplementari per garantire la tranquillità dei cittadini – commenta Giannatempo -. Sono certo, però, che il sindaco di Stornarella non si farà certo scoraggiare da atti infami come questi e anzi andrà diritto per la sua strada”.