More

    HomeEvidenzaIlva, via alla bonifica

    Ilva, via alla bonifica

    Pubblicato il

    Buone nuove dal consiglio d’amministrazione dell’Ilva riunito ieri a Milano. E’ stato approvato infatti il piano da 146 milioni che prevede nuovi interventi per ridurre l’inquinamento e migliorare l’impatto ambientale dell’acciaieria. Un passaggio chiave della nota aziendale è il passaggio in cui si dice che parte degli interventi finanziati (con i 146 milioni) sono in corso di esecuzione – ed è il caso, per esempio, del campionamento della diossina al camino E312 che sarà pronto fra un mese e della barriera antipolveri tra stabilimento e quartiere Tamburi da ultimarsi a fine anno – mentre gli altri saranno valutati con i tre custodi nominati dal giudice e, non appena ricevuto l’ok, avviati subito a realizzazione. «Alcuni dei progetti in cantiere vengono già incontro a quanto ci chiedono i custodi – osservano fonti aziendali – ma noi vogliamo comunque confrontarci con loro». (fonte ilSole24ore.it)

    I 146 milioni approvati ieri dal cda riguardano oltre al campionamento della diossina, la barriera antipolveri e il potenziamento del monitoraggio, anche l’intensificazione dei dispositivi finalizzati a “catturare” le polveri che si sollevano nell’area dell’agglomerazione, che è una delle fasi del processo produttivo. Viene confermata, commenta l’Ilva, «la tempestività dell’intervento della società con interventi concreti». Tuttavia da Ferrante ai ministri Passera e Clini per finire ai sindacati e ai lavoratori di Taranto, tutti sono ben consapevoli che i 146 milioni – di cui 90 in fase di spesa – sono solo un primo, parzialissimo tassello rispetto alle cose che ci sono da fare e che il conto finale per l’Ilva sarà oneroso. Lo dice il Riesame, quando parla di “misure imponenti”, e lo sottolinea anche il procuratore capo di Taranto, Franco Sebastio, quando afferma che «tocca all’Ilva pagare, non certo allo Stato». Cambierà la linea aziendale quando dovrà investire in modo più pesante? Nessun elemento, per ora, autorizza a pensarlo e tutte le valutazioni prendono atto di come l’Ilva sinora abbia dato i segnali attesi.

    1 COMMENT

    1. E’ normale che si deve bonificare l’ILVA, ma non si discutono nemmeno queste cose, una delle poche aziende attive che abbiamo in Italia.
      E’ normale che bisognava fare un tagliando a questa industria, una ferrari che vince puntualmente tutte le gare, che fai non gli cambi i pneumatici e non fai un cech-up. Assurdo pensare alla chiusura.
      Mi complimento con tutta la forza operaia, in quanto ai POLITICI non andava giù la SPESA, immaginate se vengono fuori altre realtà simili, a loro cosa resterebbe da RUBARE????????
      CHE FACCIE TOSTE, NONOSTANTE RUBACCHIANO MIGLIAIA DI EURO ALL’ORA, NON AL GIORNO. CHE CANI!!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...

    Asl Foggia: al via i bandi per l’assunzione di medici di varie discipline

    La ASL Foggia recluta Medici. Al via le procedure pubbliche per l’assunzione di ginecologi,...

    Festa in onore di Santa Rita, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    Torna la tradizionale Festa in onore di santa Rita da Cascia, alla parrocchia "Cristo...

    Primo evento a Cerignola dedicato ai disturbi alimentari e al body positive

    Si terrà venerdì 17 maggio a Villa Bautier, Contrada Quarto Cerignola, il primo evento...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...