More

    HomeNotizieCulturaItalia Wave band 2012: selezioni provinciali a Cerignola

    Italia Wave band 2012: selezioni provinciali a Cerignola

    Pubblicato il

    Il concorso Italia Wave Band, organizzato dalla Fondazione Arezzo Wave Italia che si occupa della promozione musicale dei gruppi emergenti, quest’anno giunge alla 25^ edizione segnando un nuovo record di partecipazione: il sito ufficiale ha annunciato che si sono iscritte 2.335 formazioni da ogni parte della penisola. Un dato impressionante che ci mostra una realtà attiva, vivace, in continua crescita nel nostro paese e un’importanza sempre maggiore che sta assumendo col tempo quest’iniziativa, diventata ormai una tappa fondamentale, un ottimo punto di partenza per chi suona e vive la musica (pensiamo al fatto che molti gruppi famosi come Negrita, Afterhours, Mau Mau, Quintorigo, Almamegretta, Scisma sono stati vincitori di edizioni precedenti!). Tale successo è dovuto sicuramente alla gratuità e alla disponibilità che viene offerta ai giovani, i quali si ritrovano oggi ad affrontare le mille difficoltà della musica dal vivo, della formazione per una carriera professionale, dei luoghi e i tempi per suonare. Infatti, gruppi di ogni tipo e genere (tranne le cover) si sono iscritte tramite il sito o le antenne locali presenti in tutta Italia inviando due brani originali e un press-kit completo. Dopo una prima selezione sui demo, sono iniziate quelle provinciali in cui le band (circa 500) si stanno esibendo in una performance dal vivo davanti uno staff d’ascolto che giudica e decreta quelle che poi avranno accesso alla finale regionale. L’Italia Wave Network ha organizzato le date, 130 in totale, seguite e promosse dalle reti locali e dal web. Nella provincia di Foggia sono stati scelti 16 gruppi, di cui quattro sono di Cerignola: in realtà, all’inizio ne erano tre (FAEMA, Loù naif e TWINDUSTER), ma, dopo il ritiro del gruppo TerrAnima di Monte S. Angelo, sono stati ripescati i Vertigine. Le selezioni avverranno al Laboratorio Urbano Ex-Opera in quattro serate, seguite e trasmesse con le dirette streaming di www.RadioAttivaWeb.org:

    9 marzo: Damadelizia (Lucera); Psilocibe (Troia); DeAd dOllS (Manfredonia) FAEMA (Cerignola)

    10 marzo: Favonio (Foggia); GLI INFAMI (Ascoli Satriano); H10 (San Severo); Il giunto di Cardano (Orsara)

    16 marzo: LACOSMICA (Manfredonia); Loù naif (Cerignola); de puglia madre (ascoli); Skappatin (Monte S. Angelo)

    17 marzo: Stereofab (Foggia); The Big Snails’ Crunch (Foggia); TWIN DUSTER (Cerignola); Vertigine (Cerignola).

    Solo due di loro parteciperanno alla selezione regionale del 24 marzo che si terrà a Lecce, dove si confronteranno con i gruppi vincitori delle selezioni delle altre province. Attualmente sono quasi tutte in corso di svolgimento; si conoscono solo i nomi dei gruppi leccesi: Uro e Michael and the teeth. Al concerto regionale, infine, verrà premiata la miglior band che parteciperà alla finalissima nazionale “Italia Wave Love Festival” di Arezzo nelle serate dal 12 al 15 Luglio. Ai vincitori spetterà il “Premio Fondazione Arezzo Wave Italia” (che per l’edizione 2011 è andato a due gruppi laziali), oltre che la possibilità di esibirsi in altri eventi organizzati dalla Fondazione Arezzo Wave Italia e di utilizzare il marchio “Best Italia Wave Band 2012” della regione di provenienza su tutto il materiale promozionale del gruppo per un anno. E’ un’opportunità unica per i nostri giovani per mettersi alla prova, realizzarsi, portare avanti la propria passione e il proprio amore per la musica. Grazie a queste iniziative si apre per loro uno spiraglio di luce, in un contesto così difficile come quello che stiamo vivendo. Allora seguiamoli in questa “gara”, incoraggiamoli tutti. E, soprattutto, scommettiamo su di loro.