More

    HomeSportBasketL’Olimpica Solenergy saluta il 2012 e tira le somme

    L’Olimpica Solenergy saluta il 2012 e tira le somme

    Pubblicato il

    La neonata Olimpica Solenergy (nata appunto nell’estate di quest’anno), in prossimità dello stop natalizio, fa il punto sull’andamento del campionato e dell’intera società. Impegnata (maggiormente nei campionati del nord baresi) su diversi fronti, dall’under 13 all’under 17, quotidianamente colleziona risultati, grazie anche alla guida tecnica di Giandonato Petruzzelli (under 13, under 14 e under 17) e Felice Carano. I dati più interessanti sono la scia ininterrotta di vittorie dell’under 13 e l’ottimo andazzo dell’under 19 che, se tra le prime classificate dei gironi pugliesi, accederà direttamente alla fase nazionale.

    «La Solenergy Olimpica è già una bella realtà anche a livello giovanile, bella realtà che vogliamo ancor di più proiettare nel basket di livello cominciando proprio dalle giovanili – afferma Rosario Saracino responsabile della società insieme a Matteo Cifaldi e a Matteo Sgarro e responsabile delle scelte tecniche dell’intera compagine -, unica vera risorsa per una società che vuole rimanere a buoni livelli senza doversi ogni anno dissanguare per proseguire le attività agonistiche. Puntiamo molto sulla crescita tecnica dei ragazzi e la scelta di Felice Carano e Giandonato Petruzzelli va sicuramente in quella direzione. Speriamo che anche l’anno prossimo, così com’è stato quest’anno sportivo, sia ugualmente denso di soddisfazioni e con questa speranza facciamo gli auguri di buone feste a tutti i nostri tifosi e ai nostri sponsor». Sabato 22 l’Olimpica chiuderà al Palabasket Dileo il 2012 con l’ultima gara dell’anno alle 19,00 contro il Newbasket Barletta provando a rimanere prima in classifica.

    8 COMMENTS

    1. Mi avete fatto appassionare ad uno sport molto coinvolgente! Avanti così, con serietà ed impegno!

    2. e con le xxxxxxxx come stiamo messi? in una asd non si può vedere che chi è presidente di un’associazione sia anche il proprietario dell’azienda sponsor. a voi l’ardua sentenza. c’è sempre un xxxxxx dietro questo sport. aprite gli occhi appassionati !