More

    HomeEvidenzaManfredonia, trovato cadavere in garage

    Manfredonia, trovato cadavere in garage

    Pubblicato il

    Il cadavere di un uomo è stato trovato in via Barletta a Manfredonia. Sul posto operatori del 118, carabinieri e polizia del locale Commissariato di Ps. Dovrebbe trattarsi di Matteo Di Bari, 59 anni lavoratore LSU in servizio da quasi 10 anni alla Geco. Fino a stamane l’uomo era stato visto vivo da alcuni conoscenti. L’uomo è stato colpito alla testa con un oggetto contundente.

    Di Bari, celibe, senza madre nè padre, è descritto come una “persona tranquilla, lavoratore, grande tifoso del Manfredonia calcio, disponibile con gli amici”. L’uomo risiedeva in via Natale Cimaglia, due traverse a sud del garage di via Barletta, dove è stato trovato cadavere verso le ore 11, a pancia in giù e probabilmente legato con dei fazzoletti alle braccia e forse anche ai piedi. L’uomo non ha precedenti penali, non avrebbe vizi: nè alcool, nè droga. Probabile il colpo subito all’interno del garage da un terzo con un oggetto di metallo. Sul posto il sostituto procuratore dr.ssa Fini del Tribunale di Foggia oltre al dirigente del Commissariato di Ps. dr. Di Prisco, alla cui squadra di Pg sono affidate le indagini. (tratto da StatoQuotidiano)