More

    HomeEvidenzaMaxi rissa a Stornarella tra stranieri e residenti

    Maxi rissa a Stornarella tra stranieri e residenti

    Pubblicato il

    Una maxi rissa che ha coinvolto circa 10 persone si è consumata ieri sera verso le ore 19.00 nel centro di Stornarella a pochi passi dal Municipio in una traversa di Corso Garibaldi. Secondo una prima ricostruzione per futili motivi un gruppo di stranieri dell’est ha inveito contro dei residenti provocando una furibonda lite. Le urla degli italiani hanno richiamato l’attenzione della cittadinanza che è scesa in strada per difendere i compaesani coinvolti nella rissa, da qui ne è nata una vera e propria sommossa con almeno un centinaio di persone coinvolte. Alla base dello scontro l’annoso problema che vede una palazzina di via XX Settembre occupata da alcuni stranieri che spesso con il loro atteggiamento hanno messo a dura prova la pazienza del vicinato. Difatti probabilmente gli italiani si erano presentati sull’uscio della palazzina per chiedere chiarimenti agli occupanti, da qui ne è nata una furibonda lite che è sfociata in un vero e proprio tafferuglio. Solo l’intervento dei carabinieri, giunti sul posto con tre volanti, ha placato le acque. Circa una decina di cittadini tra stranieri e italiani sono stati ascoltati presso la locale stazione dei Carabinieri. Inoltre sono intervenute due ambulanze che hanno accompagnato in ospedale due cittadini coinvolti nella rissa, probabilmente colti da malore. Un primo bilancio vede almeno 5 contusi e l’area transennata per ulteriori accertamenti. Il clima però a tarda sera ha continuato a surriscaldarsi con sit-in di stornarellesi nati per protestare contro gli stranieri occupanti della palazzina. Cori e azioni di protesta improvvisate hanno paralizzato l’intera area per tutta la serata. (ilMattinodiFoggia.it) Alla fine: la rissa finisce con sei arresti e diversi referti medici.