More

    HomeEvidenzaMP la Cicogna: "Rinascimento di Cerignola. Come, quando e...con chi"

    MP la Cicogna: “Rinascimento di Cerignola. Come, quando e…con chi”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito un comunicato di presentazione dell’evento in programma domani, presso palazzo di città, organizzato dal Movimento Politico la Cicogna. Ecco il documento completo.

    Continuano gli appuntamenti nel calendario del Movimento Politico “La Cicogna”. Per il prossimo 5 dicembre, il movimento politico presieduto da Franco Metta ha organizzato un incontro-dibattito dal titolo “Per il rinascimento di Cerignola”, in programma a partire dalle ore 19,00 del prossimo mercoledì, nell’aula consiliare “Di Vittorio” di Palazzo di Città, a Cerignola. Interverranno l’onorevole Salvatore Tatarella, eurodeputato Fli ed ex sindaco di Cerignola; il consigliere provinciale e responsabile degli Enti locali per il Pd foggiano, Rino Pezzano, e il presidente del Movimento politico “La Cicogna”, Franco Metta. All’incontro, moderato dalla giornalista de l’Attacco Roberta Fiorenti, parteciperà anche l’avvocato Iaia Calvio, sindaco piddino del Comune di Orta Nova. Non a caso “La Cicogna” per il nuovo appuntamento si è scelta la data del 5 dicembre, che il predidente Metta ha ritenuto storicamente importante. Non per celebrare una ricorrenza politicamente colorata, “il passaggio dal rosso al nero” per la città di Cerignola (dopo mezzo secolo di governo della sinistra, si inaugurava il decennio della destra al governo), ma per far partire la riflessione dal clima convulso di quegli anni che ricorda l’attuale situazione politica locale. Il 5 dicembre del 1993, nel mezzo di crisi politiche estenuanti, venne eletto sindaco il missino Salvatore Tatarella, con un “voto di protesta”, come venne definito dalle cronache del tempo. Poi dalla protesta si passò alla proposta e il governo tatarelliano per i più, avversari politici compresi, è diventato modello di buon governo, in un contesto politico-economico assai diverso, tra fiumi di fondi comunitari e grandi opere pubbliche realizzate. Una data, dunque, che evoca una svolta che “La Cicogna” invoca per la città di Cerignola, facendo appello ai cittadini comuni, ai professionisti, al mondo dell’associazionismo, alla società civili, invitati a contribuire con idee e suggerimenti alla bozza di programma elettorale in vista della scadenza del 2015, intitolata appunto “RINASCIMENTO”.

    34 COMMENTS

    1. Grazie per l’invito purtroppo avete scelto una data in cui non mi sarà possibile presenziare è però encomiabile il lavoro che state compiendo.Personalmente stò lavorando con persone molto valide ad un progetto di promozione territoriale che tende a portare “La Bella di Cerignola sull’Ofanto”in Europa confortando lo sforzo con opportune qualità di comunicazione a concedere al nostro territorio(prov.FG-Cerignola-Reali Siti-Ofantini) il dovuto interesse e sviluppo turisticoenogastronomicoculturale a cui mi compiacerà farvene parte per avvalerci della vostra sicura validazione. Grazie e Buon Successo per il vostro sforzo sociale.