More

    HomeEvidenzaOrta Nova denuncia per peculato gli amministratori di GEMA

    Orta Nova denuncia per peculato gli amministratori di GEMA

    Pubblicato il

    La sindaco di Orta Nova ha presentato, presso la stazione dei Carabinieri di Orta Nova, una denuncia nei confronti dei rappresentanti legali ed amministratori di GEMA SpA ipotizzando la commissione del reato di peculato per il mancato versamento nelle casse comunali di 535.841,90 euro rivenienti dalla riscossione dei tributi comunali.

    Comune di Orta Nova e GEMA SpA sottoscrissero nel luglio 2007 la convenzione per la riscossione di tributi locali, ICI e TARSU. Convenzione che ha cessato di produrre effetti il 31 dicembre 2010. A partire da questa data il servizio è stato affidato ad altra società, fermo restando il diritto di GEMA a riscuotere i ruoli scaduti precedentemente. In coincidenza con il nuovo affidamento, l’Amministrazione comunale riscontra i primi ritardi dei versamenti di quanto dovuto che cessano del tutto a partire da maggio 2011.

    Nella denuncia, la sindaco di Orta Nova fa rilevare che il mancato incasso di oltre 500.000 euro, sommato alla riduzione dei trasferimenti statali ed alle crescenti difficoltà finanziarie complessive, mette a rischio la regolare erogazione dei servizi essenziali ed indispensabili, motivando l’iniziativa giudiziaria e, in caso di avvio del processo, la costituzione di parte civile per ottenere anche il risarcimento del danno.