More

    HomeEvidenzaQuestione Istat, MPC: "Gallo? Un due di coppe quando briscola è denari"

    Questione Istat, MPC: “Gallo? Un due di coppe quando briscola è denari”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota del Movimento Politico la Cicogna nella quale si ricostruisce la questione relativa alla retribuzione dei rilevatori Istat. Ecco il documento completo.

    Le frottole di Gallo

    Una constatazione, innanzitutto. Solamente grazie alla iniziativa politica del M.P. La Cicogna si parla di quanto dovuto ai rilevatori del recente censimento. Così fu qualche mese fa’…..E i rilevatori ottennero un acconto di 800 euro cadauno…..Altrettanto sta succedendo adesso. Dopo mesi di oblio totale e di raccomandazioni mafiosette: “fate i bravi”, domani questi lavoratori sono finalmente stati convocati dall’assessore Gallo. Senza la Cicogna avrebbe continuato ad ignorarli. Passiamo ai denari. Il Comune ha già ricevuto dall’Istat la somma complessiva di 88.000euro. Ai rilevatori ha versato appena 26.500 euro, pari al 30 per cento di quanto presumibilmente spettante ai lavoratori occasionali impegnati nelle operazioni di censimento. 58.000 euro sono stati elargiti ai 14 dipendenti comunali, impegnati anch’essi nel censimento. Questo importo equivale all’ 83 per cento di quanto spetterà presumibilmente a questi dipendenti comunali. Quale criterio ha diretto le decisioni comunali, che hanno portato a far incassare ai dipendenti 7.000, 6.000, 5.000 cadauno; Mentre i rilevatori sono rimasti con i loro miseri 800 euro. Questi i fatti, il resto sono chiacchiere. Così come è un fatto che con quel poco che l’Istat deve ancora girare al Comune, si rischia di non avere denaro a sufficienza per pagare i rilevatori. La logica di tutto questo è la stessa che guida gli assessori a garantirsi in primis i propri stipendi e….Che i lavoratori aspettino. Unica scusante a favore di Gallo: Lui scrive, parla, si agita; ma quando si affaccia nella stanza del dirigente, questi, a gesti, nemmeno a parole, lo manda via. Di soldi Saracino parla solamente con il Sindaco. Gallo? Un due di coppe quando briscola è denari.

    20 COMMENTS

    1. caro mpc ,noi sapevamo già tutto , ossia la vostra azione è partita solo perchè sapevate che i rilevatori sarebbero stati pagati e non potevate perdere l’occasione di prendervi i meriti per aver sollevato la questione, Cerignola non è tanto sciocca come credete voi, adesso smettetela perchè state al limite dell’indecenza , anzi credo proprio che siete diventati intollerabili , una volta facevate ridere e per questo la piazzetta si riempiva , oggi siete diventati patetici …. ieri dopo 10 minuti di frottole e idiozie abbiamo abbandonato la piazzetta e abbiamo pensato bene di passeggiare, vi conviene rivedere i programmi perchè l’auditel vi ha abbassato di parecchio gli ascolti…ARREVOIRE