More

    HomeEvidenzaRuocco inoltra interrogazione urgente sui dissuasori davanti agli scivoli per disabili

    Ruocco inoltra interrogazione urgente sui dissuasori davanti agli scivoli per disabili

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una interrogazione urgente del Consigliere Ruocco, in merito ai dissuasori posti davanti agli scivoli per i disabili. Ecco il documento completo.

    Oggetto: Dissuasori di parcheggio in prossimità degli scivoli per portatori di Handicap

    Premessa

    Che Cerignola non sia una “città normale” purtroppo è un dato di fatto al quale siamo penosamente abituati da tempo, che in una siffatta situazione si rendano necessari interventi particolari per garantire l’elementare diritto alla libera circolazione dei cittadini portatori di Handicap non solo è cosa giusta alla quale ho dato il mio sostegno amministrativo, ma che, alla fine, il rimedio escogitato sia peggiore del male è un dato che mi mortifica e mi umilia. Mi riferisco a quanto escogitato dalla vostra amministrazione per limitare e/o scoraggiare il parcheggio abusivo di auto in prossimità degli scivoli per portatori di Handicap. Come documentano le foto allegate alla presente, i paletti in metallo nero, escogitati da chissà quale cervellone, per la loro inconsistenza ed anche per la insita “bruttura” architettonica, non solo hanno finito per disturbare la bellezza di alcuni marciapiedi cittadini ma anche, questo è assurdo, aumentare la difficoltà di circolazione dei portatori di Handicap. Trovarsi un paletto piegato di oltre 20 gradi all’interno dello spazio dedicato allo scivolo, oggi impedisce di fatto il passaggio delle carrozzelle, domani, quando lo stesso sarà completamente spezzato, andrà ad aumentare il contenzioso per danni che i cittadini, malcapitati inciampatori negli stessi, attueranno nei confronti del comune. Mi chiedo, è mai possibile che con tanti architetti ed esperti in arredo urbano che operano nella nostra città non si poteva escogitare qualcosa di meglio? Non era più semplice, in ogni caso, tracciare una linea gialla con il pittogramma riservato ai portatori di Handicap ed allertare i nostri vigili che vanno severamente multate e sanzionate con un adeguata decurtazione di punti alla patente gli incivili automobilisti che ne ostruiscono il passaggio? Una soluzione semplice oltre che vantaggiosa per le asfittiche casse del comune sempre in attesa delle sanzioni al codice della strada (vedi autovelox)…Pertanto chiedo che con la massima urgenza vengano rimosse le paline in oggetto e ripristinata l’opportune segnaletica dando disposizioni di inflessibile severità ai vigili urbani nel multare chi, in ogni maniera, lede il diritto alla libera circolazione dei portatori di Handicap. Confido che per la gravità e l’urgenza di quanto esposto si possa dare al più presto risposta a questa mia interrogazione.