More

    HomeNotizieCulturaTorna il ciclo di incontri sulla figura del venerabile don Antonio Palladino

    Torna il ciclo di incontri sulla figura del venerabile don Antonio Palladino

    Pubblicato il

    Dopo il felice esito dello scorso anno ritorna, nella chiesa di San Domenico in Cerignola – dove per diciassette anni fu primo parroco – il ciclo di incontri dedicato alla figura del venerabile Antonio Palladino (1881-1926), prete leonino e fondatore della Congregazione delle Suore Domenicane del Santissimo Sacramento. Fortemente voluti dal vescovo Felice di Molfetta e organizzati dall’attuale parroco don Pasquale Cotugno, gli incontri quest’anno, con il patrocinio dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose «Giovanni Paolo II» di Foggia, verteranno sull’attualizzazione del messaggio palladiniano alla luce degli orientamenti pastorali per il decennio della Conferenza Episcopale Italiana Educare alla vita buona del Vangelo. Il ciclo degli incontri sarà inaugurato sabato, 6 ottobre 2012, al termine della celebrazione eucaristica che avrà inizio alle ore 18.30, dal vescovo Felice di Molfetta, dal direttore dell’Issr di Foggia, don Faustino Parisi, dal parroco don Pasquale Cotugno, e dall’intervento del prof. Lelio Pagliara, docente di sociologia, su “La corresponsabilità educativa della comunità ecclesiale”.

    Gli incontri sul Palladino continueranno secondo il seguente calendario:

    12 ottobre 2012 – ore 19: “Educare alla Pace” con introduzione del dott. Giuseppe Russo, responsabile diocesano per il Servizio Civile, e intervento del dott. Diego Cipriani, responsabile Ufficio Solidarietà e Servizio Civile della Caritas Italiana;

    19 ottobre 2012 – ore 19: “L’impegno socio-politico dei cattolici oggi”, introduce il prof. Angelo Giuseppe Dibisceglia, vice direttore dell’Issr «Giovanni Paolo II» di Foggia, e relazione del prof. Michele Illiceto, docente di Storia della Filosofia nel medesimo istituto nonché nella Facoltà Teologica Pugliese;

    30 ottobre 2012 – ore 19: “Educare alla Legalità. Il contributo della società civile”, con don Pasquale Cotugno, referente del presidio di Libera a Cerignola e intervento di don Tonio dell’Olio, responsabile del settore internazionale di Libera.