More

    HomeSportBasketUn anno di basket: i successi delle nostre squadre nell'anno che va...

    Un anno di basket: i successi delle nostre squadre nell’anno che va a concludersi

    Pubblicato il

    Il basket ofantino conosce la sua rinascita proprio quest’anno: ai nastri di partenza del campionato di Serie D maschile ci sono due squadre, la Solenergy Udas e la Mediterranea Cerignola. E’ il 23 settembre, quando in una intervista esclusiva a Lanotiziaweb.it il presidente del sodalizio biancazzurro, Giuseppe di Giorgio, traccia le linee della stagione che sta per cominciare: «In tre anni vogliamo arrivare in Serie C: il primo anno puntiamo a un campionato tranquillo senza troppo soffrire, il secondo vincerlo e il terzo consolidando il gruppo per raggiungere la serie C». La squadra agli ordini di Rosario Saracino punta su due stranieri ai più sconosciuti, l’uruguagio Hugo Sierra e l’argentino Seba Susbielles; la Mediterranea, guidata da Felice Carano, ha tra le sue fila tre giocatori cerignolani su cui puntare: Domenico Rizzi, Giovanni Romano e Vincenzo Granato. L’inizio del campionato è positivo per entrambe, con diverse soddisfazioni aggiunte a sconfitte con più di una polemica arbitrale: fatto storico di quel campionato saranno i due derby, che si disputeranno al palasport “Nando Dileo”: il primo si gioca il 18 dicembre a ridosso di Natale. Una gara spettacolare, intensa da entrambe le parti, che si chiude con il successo dei ragazzi di Carano per 91-89. Prima del derby di ritorno, il 18 Marzo, la Solenergy Udas conquista sul campo l’accesso ai Playoff, grazie al successo sul Molfetta ed alla contemporanea vittoria dell’Apricena sul Manfredonia: centrato il primo tassello, gli udassini si riprendono la rivincita contro i cugini della Mediterranea, che si consuma la sera del 15 aprile. Anche in questo caso sfida fra i due migliori giocatori, Sierra-Susbielles da una parte, Rizzi-Romano dall’altra: finisce 81-59 per il team di Rosario Saracino che estromette dalla corsa Playoff il team di coach Carano, in un’atmosfera di tifo e correttezza così come era accaduto all’andata. La fase post season si presenta particolarmente intensa per la società udassina, che affronta il primo doppio scontro con l’Anspi Taranto per approdare alla finale regionale: il 6 Maggio gli udassini vincono l’andata in casa per 71-48, nel ritorno (10 Maggio) i tarantini fanno soffrire la Solenergy Udas, che in rimonta prevale per 84-72, arrivando alla finale con la Cest Bari anche in questo caso con doppia vittoria e Serie C conquistata in un anno da ricordare. Durante l’estate si consuma anche il divorzio fra il sodalizio e Rosario Saracino, gli udassini cambiano pelle, per la prima volta in Serie C hanno un nuovo sponsor (la Castellano S.p.a.) ed un duo di tecnici Matteo Totaro capitano ed allenatore ed il vice Lello Bufo, stesso ruolo che aveva ricoperto in Serie D. Rosario Saracino fonda la Olimpica Basket, sostenuta dalla Solenergy per disputare il campionato di Serie D: a fine anno le due squadre nei rispettivi campionati non tradiranno le attese dei propri tifosi. La Castellano Udas al quarto posto in Serie C, mentre la Olimpica Basket al primo posto in Serie D, seppur in condominio con il Manfredonia. Tutto ciò prima di una seconda parte di stagione che si preannuncia ricca di emozioni e colpi di scena. Auguri a tutti!

    Ultimora

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...

    ResUrb Music Lab, a Cerignola laboratori musicali all’insegna dell’inclusione

    Al via da Martedì 28 Maggio le iscrizioni gratuite ai laboratori musicali realizzati da...

    Blitz dei carabinieri a Cerignola: venti custodie cautelari per traffico di droga | Video

    https://youtu.be/t4p0QHj0s3w Il 23 maggio 2024, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno dato esecuzione a...

    Web Marketing: cos’è e strategie

    Il nostro modo di comunicare, informarci e interagire è cambiato. Per le aziende vendere,...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...