More

    HomeEvidenzaUn grazie al popolo delle primarie. Il Pd incontra i cittadini

    Un grazie al popolo delle primarie. Il Pd incontra i cittadini

    Pubblicato il

    Il PD dà continuità alle primarie e, contro ogni aspettativa, fa il pieno di presenze. Freddo, terza chiamata a raccolta consecutiva di persone dopo due turni di primarie, giorno e orario, rischiavano di essere un boomerang dal punto di vista della partecipazione del popolo democratico, che ha invece risposto bene ad un appuntamento insolito e informale. Antonello Summa, come presidente del comitato pro-Bersani, e Silvana Ladogana in qualità di segretario del Partito hanno accolto il popolo delle primarie; assente (a quanto pare, giustificato, per motivi di salute, ma ricordato e salutato durante l’iniziativa) Francesco Disanto per i renziani.

    Il senso politico della manifestazione è stato lanciare i primi segnali tecnici di coalizione Pd-Sel su Cerignola, con l’intervento del segretario Giuseppe Schiavone che, pur rimarcando il buon esito delle primarie, ha sottolineato il neo della scarsa partecipazione numerica giovanile. In casa Pd è stato anche il modo per compattare i militanti in un momento nel quale non tutto il partito sembra remare dalla stessa parte e le fughe in avanti dono all’ordine del giorno. Gli interventi di Summa e della Ladogana hanno puntato soprattutto a rimarcare le differenze tra centrosinistra, centrodestra e altre forze. «La serietà del centrosinistra permette ai nostri rappresentanti istituzionali di non essere attaccati alle poltrone con la vinavil» ha detto Summa, per poi puntare sulla diversità che caratterizza l’azione di governo tra una giunta di centrosinistra e una di centrodestra come quella Giannatempo a Cerignola. «Pur non avendo grandissima simpatia per Emiliano, – afferma Summa – Bari decide di risparmiare su cose inutili e alleggerisce in maniera importante l’IMU; a Cerignola, pur nelle difficoltà di bilancio dopo il caso GEMA, continuiamo invece a spendere per cose inutili ed avremo un IMU altissima». La serietà del centrosinistra è tutta rappresenta e incarnata, secondo la Ladogana poi, nella figura stessa di Bersani, «colui il quale porterà alla vittoria il campo dei progressisti». Un ringraziamento speciale è andato infine a tutti i volontari e ai militanti.