pub_728_90
Sportweb

Il successore di Don Bosco, Chavez Villanova, in visita a Cerignola per due giorni

i più letti

Mafia, imprenditori, politici: preoccupa l’«area grigia». A Cerignola diversi gli affari criminali

Spietata, violenta, omertosa (pentiti zero, o quasi), in evoluzione e in espansione emulando i moduli organizzativi della ‘ndrangheta calabrese;...

Scioglimento del Comune di Cerignola, via il segretario generale Monica Claudione

Mansione di segretario comunale momentaneamente vacante nel Comune di Cerignola: ciò per effetto della mancata conferma e conseguente sospensione in...

Furti di pc e tablet nelle scuole di tre regioni: arrestati due uomini di Cerignola

Sono 14 i furti commessi (per un totale di 520 tra pc e tablet e per un valore complessivo...
Mimmo Sienahttp://www.facebook.com
Classe 1972, responsabile della gestione e realizzazione dei giornali radio, responsabile della redazione sportiva, amo lo sport, collaboratore de lanotiziaweb.it per gli altri sport ed i principali eventi cittadini.

DON PASCUAL CHAVEZ SUCCESSORE DI DON BOSCOE’ annunciata da giorni nell’ambiente religioso come una visita di portata storica: Don Pascual Chavez Villanova, Rettore Maggiore della Congregazione di Don Bosco, sarà a Cerignola per due giorni. Resterà a stretto contatto con i ragazzi dell’oratorio e delle figlie di Maria Ausiliatrice e farà sentire la sua vicinanza ed il suo affetto alla comunità cerignolana. Nato il 20 dicembre 1947 a Real de Catorce in Messico, religioso della società Salesiana di Don Bosco, è stato ordinato sacerdote l’8 dicembre del 1973 a Guadalajara, poi il trasferimento in Italia, dove ha completato la sua formazione. Il XXV capitolo Generale dell’Istituto lo ha eletto a Roma Rettore Maggiore della Congregazione nell’aprile del 2002, succedendo a Don Juan Edmundo Vecchi: riconfermato alla stessa carica nella pasqua del 2008, l’attuale mandato per Chavez Villanova terminerà nel 2014; attualmente ricopre anche la carica di Gran Cancelliere della Pontificia Università Salesiana. Il suo arrivo è previsto per le 16.30 di domani pomeriggio allo stadio Monterisi: seguirà un corteo cittadino insieme ai ragazzi dell’oratorio, poi intorno alle 17.30 il Rettore sarà accolto sul sagrato del Duomo dal Vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Monsignor Felice di Molfetta, per un breve benvenuto. La conferma del saluto è arrivata direttamente da Don Carmine Ladogana. Poi il trasferimento all’oratorio Don Bosco, dove vi sarà l’accoglienza dai fedeli della comunità. In serata e nella mattinata di giovedì 25 aprile, spazio alle varie esibizioni preparate in suo onore dall’oratorio e dalle figlie di Maria Ausiliatrice, per festeggiare i 50 anni di Don Bosco ed anche i suoi intensi 12 anni di Rettorato dell’Istituto.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Poste Italiane: a Cerignola mobilità sempre più sostenibile, in servizio tre muovi motocicli

Anche a Cerignola Poste Italiane viaggia ad energia pulita. Nel Centro di Recapito della città, infatti, sono entrati in...

In auto con patente revocata da 20 anni e con 3kg di marijuana a casa: arrestato 52enne a Cerignola

Non allenta la “morsa” dei controlli straordinari del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia in tutta la Provincia. Anche sul...

Sabato 25 gennaio presentazione del libro “Push you away” della cerignolana Veronica Cellamaro

“Perchè la vita non è una somma di eventi, ma la storia delle nostre risposte a quello che il caso ci pone davanti”. Veronica...

Domenica 26 gennaio evento XC e cicloescursione “Capacciotti”

Doppio evento ciclistico a Cerignola, domenica 26 gennaio: le società ofantine Bike3 Asd e Cicogna Asd organizzano la 1^ Xc "Capacciotti", valida come quarta...

Agricoltura, pensioni da 513 euro. Cia Capitanata: “Uno scandalo”

“Una vita di lavoro in agricoltura non può valere la miseria di 513 euro mensili di assegno pensionistico”. Sono di Matteo Valentino, presidente ANP...