Sportweb
pub_728_90

Foggia, Corso Educatore Professionale: «contraria alla disattivazione!»

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...

elena_gentile_pdDall’anno accademico 2010-2011 l’Università degli Studi di Foggia ha visto assottigliarsi la propria offerta formativa. È questo il caso del corso, attivato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia, in Educazione professionale, che già dal 2010 non ha più immatricolato, causa chiusura ad esaurimento, nessuno studente.

«Non posso non esprimere la mia contrarietà alla disattivazione di questo corso di studi. Si tratta di un profilo professionale importante, soprattutto nell’ottica di una nuova sanità più “socializzata”, che è particolarmente richiesto all’interno delle oltre 500 strutture socio-sanitarie di Puglia finanziate in questi anni, grazie agli investimenti infrastrutturali fatti dall’assessorato al Welfare».

Con queste parole Elena Gentile, Assessore Regionale al Welfare e Sanità, ha voluto rimarcare la necessità di rimodulare l’offerta formativa universitaria anche sul fronte delle reali necessità del territorio, nella prospettiva di una stagione di opportunità che permettano ai giovani di formarsi e di spendere la propria professionalità laddove sono nati.

«Sarà massimo il mio impegno nel farmi promotrice di una nuova attenzione anche sul fronte formativo universitario per ciò che concerne il sociale e la sanità. Questa regione ha bisogno di continuare ad attingere forza lavoro dal suo interno, investendo sui giovani e sulla loro preparazione».

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

In Val d’Agri per centrare il decimo risultato utile di fila: il Cerignola atteso dal Grumentum

Viaggio in Basilicata per l'Audace Cerignola, atteso domani a Marsicovetere dal Grumentum nella sfida valida per la 20^ giornata...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa Adriana Sabato, e la Provincia...

Dico No alla Droga Puglia arrivato anche a Cerignola con la campagna di prevenzione

Ieri mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei clan e alla «massiccia presenza...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...