giovedì, 20 Febbraio - 04:46
Sportweb
pub_728_90

Scrivo per… parlare delle “tante libertà” nei commenti

i più letti

Tragedia in zona Convento. Si lancia nel vuoto e muore

E' accaduto in pieno centro, in zona Convento, nella mattinata di oggi. Una donna si è lanciata nel vuoto...

Vessazioni e minacce alla madre per acquistare droga, i carabinieri arrestano 34enne di Cerignola

I carabinieri di Cerignola hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale...

Sequestrata dalla Polizia autodemolizione con numerosissimi componenti di mezzi pesanti rubati

Scoperta centrale di riciclaggio di automezzi pesanti a Cerignola. La Polizia di Stato controlla una ditta di autodemolizioni e...

Rubrica - Scrivo per...
Rubrica – Scrivo per…

Uno Scrivo per… datato, quest’oggi. Il professor D.G. ce lo ha inviato per mail il 27 marzo c.a.. Lo abbiamo tenuto in archivio sicuri che probabilmente sarebbe tornato utile per chiarire certe scelte che questo giornale quotidianamente è costretto a fare. Ringraziamo il professore per aver limpidamente interpretato cosa c’è dietro le scelte che facciamo. Di seguito la mail integrale.

Alla Redazione e p.c. Direttore/Editore
Illustre Redazione La Notizia Web vi scrivo per parlare di libertà, o meglio di non libertà e tante libertà. Da professore di Lettere, in pensione, scrittore e pittore a tempo perso, sono diventato un internauta, oltre che attento archeologo di facebook. Mentre tutti guardano le novità, i nuovi commenti e le nuove notifiche, io scandaglio profili e pagine che ritengo interessanti. Tra queste c’è la vostra testata, ma anche gruppi spontanei e politici e spazi di confronto. Ho seguito con attenzione le polemiche scaturite dai commenti, gli attacchi che avete ricevuto e le frecciatine che non vi limitate ad inviare. Sono giunto ad una conclusione: continuate così, ma soprattutto non barattate la libertà con le troppe e tante libertà delle persone.

Mi spiego. Ogni luogo è di qualcuno. Anche le piazze sono di qualcuno. Le vie, i lampioni, i marciapiedi. Anche un giornale è di qualcuno, in genere di un editore. Seppur le pagine, gli articoli, i commenti sono ad uso di tutti, abitano e vivono in un luogo che è di qualcuno: di un editore. E’ di qualcuno, anche perché in caso di controversie ne risponde quel qualcuno. Dico questo pensando ai commenti. In molti credono che commentare anche con nome e cognome significhi assumersi la responsabilità totale di quanto si dice. Ed è vero. Ma esiste una seconda responsabilità legata alla diffusione, responsabilità che è del proprietario. Dell’editore o chi per lui, che è obbligato (per legge) a rimuovere commenti offensivi o ingiuriosi. Molti utenti credono che esista una libertà sola, quella di dire la propria. Esiste poi una seconda libertà: non mettere il proprietario nei guai. Da grillino convinto so bene che il web è di tutti, ma la legge italiana dice altro. Allora continuate così e rimuovete ciò che c’è da rimuovere, succede così anche sul blog di Beppe. Ovviamente non censurate anche se mi pare una raccomandazione superflua, considerato che non ricordo simili episodi. Un grazie quindi (dovrebbero dire tutti) per lo spazio che ci concedete, spazio che non può diventare luogo dell’offesa. Continuate, ponendo se possibile sempre più attenzione. Sono convinto che moderare non significa censurare. Infine rispetto ad attacchi e frecciatine apprezzo molto il vostro stile, sobrio e pulito.

Andate avanti, per il bene della pluralità.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Addio a Flavio Bucci, l’attore aveva in programma uno spettacolo a fine mese a Cerignola

È improvvisamente scomparso nella giornata di ieri, a 72 anni, Flavio Bucci. Attore, doppiatore (è lui che presta la...

Coldiretti, maglia nera alla Puglia con il 31,4% di bambini obesi

Maglia nera alla Puglia con il 31,4% dei bambini che risulta obeso, anche a causa di abitudini alimentari sbagliate con un insufficiente consumo di...

Tragedia in zona Convento. Si lancia nel vuoto e muore

E' accaduto in pieno centro, in zona Convento, nella mattinata di oggi. Una donna si è lanciata nel vuoto da una palazzina in Piazza...

Vessazioni e minacce alla madre per acquistare droga, i carabinieri arrestano 34enne di Cerignola

I carabinieri di Cerignola hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Foggia, su richiesta della...

Sequestrata dalla Polizia autodemolizione con numerosissimi componenti di mezzi pesanti rubati

Scoperta centrale di riciclaggio di automezzi pesanti a Cerignola. La Polizia di Stato controlla una ditta di autodemolizioni e rinviene un ingente quantitativo di...