Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Truffe e raggiri ai danni dello Stato, panoramica sulla situazione italiana

Guardia di FinanzaDall’inizio del corrente anno sono stati più di dodicimila gli interventi portati a termine dalla Guardia di Finanza a tutela della spesa pubblica.  L’azione delle Fiamme gialle si è concentrata tanto nel contrastare le più moderne e sofisticate forme di frode (specie quelle telematiche), quanto sul controllo di spiacevoli fenomeni diffusi ed evasioni di massa. Secondo l’autorevole stima della Corte dei Conti ammonterebbe a quasi un miliardo e mezzo di euro il danno che truffe e imbrogli d’ogni sorta avrebbero causato alle casse erariali da inizio 2013. Nell’occhio del ciclone migliaia di falsi invalidi e falsi poveri, decine di progetti finanziati dallo Stato o dall’UE mai condotti a termine, innumerevoli truffe perpetrate ai danni di INPS ed altri istituti. Ma non finisce qui. In particolar modo nel Meridione d’Italia sono stati individuati e denunciati oltre cinquemila falsi braccianti agricoli, beneficiari di oltre venti milioni di euro corrispostigli a titolo di indennità di disoccupazione, malattia o maternità non dovute. Non è certo un segreto che da anni ingenti sprechi di denaro pubblico attraversino l’Italia da nord a sud. Gli stessi, tuttavia, acquistano certamente un peso più consistente in tempi come quelli odierni, dilaniati dall’aspra lotta fra un’opprimente e quasi senza pari crisi economica e la necessità di garantire un efficiente welfare state che rechi sollievo ad un’Italia sempre più indigente. Nell’auspicio che episodi simili divengano sempre più rari anche al livello locale, è d’obbligo pensare positivo.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia Spagnuolo ha provveduto a nominare nuovi...

Da sei giorni in Puglia non si registrano casi di Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Non si ferma all’alt dei carabinieri con patente revocata: arrestato a Cerignola un sorvegliato speciale

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Cerignola, nel corso di un servizio di controllo del territorio...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

La presidenza del Rotary Club Cerignola per l’anno 2020/21 è passata al dott. Francesco di Biase

Sabato 27 giugno, il Rotary Club Cerignola ha festeggiato il Passaggio del Martelletto, cerimonia che segna il passaggio di...