pub_728_90
Sportweb

Cerignola, Vigili Urbani: 50 multe alle auto parcheggiate sul Piano delle Fosse

i più letti

Cerignola, tre arresti dei Carabinieri: eseguiti provvedimenti restrittivi per condanne da scontare

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti...

Scende dalla macchina e viene gambizzato. Vittima un 44enne demolitore di Cerignola

E’ rimasto ferito nella mattinata di ieri un 44enne del posto, raggiunto da un colpo di pistola al polpaccio....

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la...
Mimmo Sienahttp://www.facebook.com
Classe 1972, responsabile della gestione e realizzazione dei giornali radio, responsabile della redazione sportiva, amo lo sport, collaboratore de lanotiziaweb.it per gli altri sport ed i principali eventi cittadini.

50 AUTO PARCHEGGIATE SUL PIANO DELLE FOSSE,IERI SERA
Foto di Francesca Dipasquale

Nonostante la Festa Patronale sia al termine, l’inciviltà di alcuni cittadini dovrebbe regnare sovrana, e invece stavolta c’è il rovescio della Medaglia. Il tutto è avvenuto ieri sera a Piano San Rocco quando alcuni automobilisti hanno pensato bene di parcheggiare le loro auto proprio sul Piano delle Fosse (patrimonio Mondiale dell’Unesco, ndr.) i proprietari pensavano di aver risolto il problema, ma qualche solerte cittadino ha pensato bene di chiamare i Vigili Urbani che si sono precipitati in zona e hanno elevato le multe ai proprietari e giocoforza sono stati invitati a trovare un altro parcheggio. Lanotiziaweb.it ha raggiunto telefonicamente il Presidente del Club Unesco di Cerignola Martiradonna, che ha commentato l’increscioso episodio: “Stamane ho letto e visto sui social network ciò che è accaduto ieri sera, un plauso ai nostri vigili per ciò che hanno fatto e complimenti a questi cittadini che hanno cercato di impedire uno scempio su uno dei patrimoni storici della nostra città; non si può andare avanti in questa situazione ci vuole più serietà e rispetto per uno dei reperti più antichi che abbiamo”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Infertilità femminile: al “Tatarella” di Cerignola nuove tecniche diagnostiche

Le coppie con problemi di sterilità oggi hanno una opportunità in più di diagnosi. È la Sonoisterosalpingografia (SHSG). Unico centro...

Cerignola e i due volti della Giornata della Memoria

Cerignola rivive anche nella Giornata della Memoria, ieri 27 gennaio, le sue contraddizioni. Una città dai due volti, che ha raccontato due storie diverse,...

Memoria e impegno per la legalità, appuntamento a Cerignola con Pinuccio Fazio

Si terrà a Palermo, il prossimo 21 marzo, la XXV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie,...

In Capitanata «il pericolo vero è la borghesia mafiosa»

La quarta mafia nelle sue articolazioni (Società, mafia garganica e mafia cerignolana) e poi quella zona grigia che si innerva intorno a malaffare professioni,...

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la ricollocazione di alcuni membri di...