More

    HomeSportCalcioAudace Cerignola, i tifosi in protesta a Palazzo di Città

    Audace Cerignola, i tifosi in protesta a Palazzo di Città

    Pubblicato il

    «Se lo sport calcistico cerignolano deve morire anche questa classe politica deve andare via». Questo il diktat della tifoseria dell’Audace Cerignola che non ci sta al verdetto della non ammissione in D, soprattutto perché il mancato esito positivo potrebbe significare niente calcio, ne in eccellenza ne in D. Nei prossimi giorni si annuncia una manifestazione organizzata, mentre voci dalla tifoseria annunciano: «se muore l’Audace nessun altro sport potrà praticarsi a Cerignola. Noi non lo permetteremo». Intanto in queste ore i tifosi presidiano il Palazzo di Città e le vie del centro. Il Sindaco Antonio Giannatempo e Francesco De Cosmo risultano al momento “non disponibili” a parlare con la tifoseria, che ha avuto come unico interlocutore il dirigente del commissariato di Cerignola dottoressa Loreta Colasuonno e le Forze dell’Ordine.

    28 COMMENTS

    1. Previsione? Qualcuno si farà male….giusto per non dimenticarci mai di essere Cerignolani…..se la mia previsione sarà giusta a malincuore sarò contento che questa città ha perso anche questo simbolo dello sport cittadino, che per molti era solo un pretesto per far casino la domenica……

      • nessuno si fara male,smettiamola con la barzellette della cerignola mafiosa,o meglio,chi di dovere,sta con certi personaggi quindi non subira’ conseguenza alcune . Altro che fare male,i tifosi si devono piegare a questo scempio e non reagiranno credimi,a parte qualche protesta verbale nessuno puo’ fare niente.

    2. ma quale tifoseria sciot a fadghe parasse,mettetevi la conga inganno e tagliate malamendo il trebbiano.l ozio fa aquisire i vizi mi dice sempre mio padre.o quand te kiang papa

    3. Abbiamo bisogno di una Amministrazione che abbia una vera vocazione verso Cerignola e chi ha bisogno veramente. Così come siete, e per quello che fate non valete nulla.
      Invece Siete abituati e allenati a farci vivere nella più confusione totale, siete dei bravi manipolatori.
      BISOGNA VERAMENTE CAMBIARE ROTTA, occhi veramente aperti alle prossime, non diamo retta ai PARTITI, quante volte lo sto dicendo, alle prossime saremo chiamati a una vera sfida per cambiare davvero il nostro futuro, il FUTURO DELLA NOSTRA CARA CERIGNOLA.
      Mi rivolgo a tutti i giovani, a tutte le mamme, si a tutte le mamme perchè credo molto nelle donne, quelle per bene dipenderà moltissimo da VOI cambiare tutto a cerignola.

    4. Voi non lo volete capire?
      Vi state rendendo conto da chi siamo manipolati in TUTTO????
      Ambàramc la prossima volta, VIA i PARTITI da Cerignola, facciamoli SPARIRE e per SEMPRE. Chèss mo ca fnèsc la càrn, s frèchn pòùr l’òssr.

    5. Che gentaglia, persone senza cuore, tutto premeditato come al solito.
      Ma possibile che non hanno un minimo di attaccamento del loro paese?
      Pensano solo ai soldi, certa gente mi fà venire il vomito solo a vederla.
      Che schifo.

    6. E’ necessario che i Cerignolani prendano seri provvedimenti, politicamente parlando, VIA giustamente tutti i partiti a cerignola, e che si sappia, il destino dei lontani è anche il nostro. Basta siamo cotti e stracotti di tutto e di tutti voi, non vi reggiamo più, dimettetevi e di corsa, non perdete tempo.

    7. possibile che siete così grulli? non avete capito il giochino del dirigente? facile….
      ha impiegato tante risorse in questi anni che adesso gli dava fastidio cedere il titolo a gratis ai nuovi imprenditori…..quindi niente più calcio in questa città, ne lui , ne gli altri…
      facile no!

    8. Non fate i tonti, lo sapevate, conoscete molto bene determinati personaggi, il problema è, che siamo un popolo di LECCHINI e IGNORANTI.
      Mettiamoci la coda tra le gambe, e che ci serva da lezione per la prossima volta.
      A Cerignola è storia vecchia.
      Solo noi delle nuove generazioni se vogliamo CAMBIAMO TUTTO, MA tutto.

      • Che io sappia l’assessore allo sport ha le deleghe di tutti i settori sportivi, tranne il calcio (audace cerignola)…..
        pertanto è scagionato da colpe

    9. I nodi prima o poi vengono al pettine! Chi investe risorse in una squadra di calcio,fa un investimento a perdere…dal momento che fino ad ora,una piccola contropartita è stata ventilata o promessa…..attualmente,si sa, che ritorni economici non ve ne sono,stabilità politica ancora meno….la somma di tutto questo fa la situazione attuale! Purtroppo il Signor Sindaco questa patata bollente se l’è trovata in mano,ora bisogna stare molto calmi,e un anno senza calcio,non è una tragedia…semmai un anno in più di questa amministrazione incapace,è molto ma molto più tragico e preoccupante…Cari tifosi,usate la testa,non passate dalla parte del torto,NON tutti i mali vengono per nuocere,Cerignola ha imprenditori(non pochi),che con un’amministrazione Seria,sicuramente investirebbero in un progetto calcistico…Gli attuali soggetti politici,non danno garanzie e quindi il tempo vi darà ragione…bisogna aspettare,non fare casini,ed augurarsi il meglio per questa città,.sperando che questo ennesimo fallimento sia d’aiuto per lasciare qualche poltrona!e poi sparire!!!!

      • Il pesce puzza dalla testa.. ahahahahahahaha D’e cosmo vi a fragato di nuovo poveri illusi ma veramente quel tipo di persona lo faceva per passione ? ridicoli ..

    10. Abbiamo superato addirittura le barzellette Napoletane.
      Siamo a dir poco UNICI.
      Ma mandiamoli tutti a casa,

    11. Ma voi che protestate,ma chi li ha votati e chi li ha fatti salire sul comune questi ? mi raccomando sotto le elezioni.fatevi comprare con cento euro come avete sempre fatto …ignoranti . Queste sono le conseguenze che dobbiamo subire dopo . Scusate per lo sfogo,sto soffrendo troppo .

    12. servono persone a tagliare l’uva…..invece di farci fregare i soldi dai rumeni, andate a lavorare…….

    13. IO AMO CERIGNOLA,
      Questo lo slogan di chi ha ciesto,e ottenuto,di governarla.

      Voglio una CERIGNOLA libera, diceva.

      Ce l’ha fatta.
      L’ENEL,l’ACQEDOTTO,la SIA,la GEMA,le STRADE,il VERDE PUBBLICO,i SEMAFORI,l’ASL e, UDITE….UDITE… anche

      la SQUADRA du’ palloun.

      Non c’è più niente a Cerignola.
      CERIGNOLA è libera anzi MORTA.
      e per scoprire chi l’ha uccisa non occorre neanche l’indagine.

      • Condivido a pieno con Nicola…… mi sbaglio o si diceva che l’eccelenza con questa dirigenza non si deve fare, i nuovi soci subentranti se non sbaglio avevano dichiarato solo se si fa la serie D noi entriamo altrimenti niente…. i tifosi non volevano l’eccelenza con questa dirigenza, la sapevamo tutti sta cosa….

        • Aggiungo un’altra cosa, pur troppo in precedenza la dirigenza non voleva lasciare il titolo ha nessuno, è stato fatto di proposito, perchè volevano speculare cedendo il titolo, alcuni imprenditori interessati si sono tirati in dietro è questo è il risultato….

    14. ma io dico cara dirigenza o deficenza ma non avete alcun rimorso verso voi stessi e verso la vostra citta ma voi sapete quanti cerignolani sparsi in italia la domenica seguivano la cronaca che vergogna impiccatevi non siete degni di essere cerignolani.-

    15. CHE SCHIFO…INSULTI MISTI A GRETTEZZA DA BRIVIDI. A QUESTO PUNTO IO DICO CHE CERIGNOLA DAVVERO NON MERITA UNA SQUADRA IN NESSUNA SERIA. LA FEDERAZIONE FAREBBE BENE A INFORMARSI SU QUANTO STA ACCADENDO IN QUESTI ATTIMI A CERIGNOLA E BOLLARE IL TUTTO COME MERO ATTO DI BULLISMO E DI VIOLENZA. SE QUESTI SONO I TIFOSI DI CERIGNOLA IO MI DISSOCIO ALLA GRANDE!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Di giorno avvocato, di notte scrittore: Vittorio Pelliccioni lancia il suo primo romanzo “La Stella di Niamh”

    Credere nei sogni e non arrendersi mai, la storia che ha portato l’avvocato Vittorio...

    Cerignola, nuovo appuntamento informativo sul “Dopo di Noi”

    Si terrà giovedì 18 aprile 2024, alle ore 17, presso l’auletta conferenze del Comune...

    Raccolta rifiuti, Bonito: «Inammissibile scaricare sui cittadini le questioni aziendali di Tekra»

    Le inefficienze del servizio di raccolta dei rifiuti, particolarmente nelle aree più distanti dal...

    “Fumo Zero: un respiro di salute” per il futuro di Cerignola

    Venerdì 19 aprile alle 10:00, nell'Aula Consiliare di Palazzo di Città a Cerignola, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Di giorno avvocato, di notte scrittore: Vittorio Pelliccioni lancia il suo primo romanzo “La Stella di Niamh”

    Credere nei sogni e non arrendersi mai, la storia che ha portato l’avvocato Vittorio...