More

    HomeEvidenzaCampaniello (IdV Cerignola) rassegna le dimissioni da Segretario cittadino

    Campaniello (IdV Cerignola) rassegna le dimissioni da Segretario cittadino

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito un comunicato di Piero Campaniello, nel quale il Segretario cittadino dell’IdV rassegna le proprie dimissioni dall’incarico. Ecco il documento completo.

    Con la presente sono a rassegnare le mie dimissioni dalla carica di Segretario cittadino del Circolo IDV di Cerignola. Ringrazio per la collaborazione, la pazienza e la dispomibilità dimostratomi in questi intensi anni di lavoro comune. Non esistono più da tempo le condizioni per una mia permanenza nell’incarico affidatomi. Da tempo non mi riconosco più nel profilo trasmesso e nelle azioni del Partito qui a Cerignola e ho deciso solo di rinnovare la mia iscrizione al Partito. In tutti questi anni ho scommesso sull’IDV portando lo stesso Partito e la politica riformista dello stesso al secondo posto nel centro sinistra dopo il PD. Sono stato tra quelli più entusiasti e più convinti, forse da qui deriva più forte la disillusione e il più profondo rammarico per un’avventura politica che ha assunto nel tempo connotati troppo distanti da me attesi ed auspicati. Devo amaramente rilevare che ancora oggi vi è ancora un uso personalistico delle scelte programmatiche di alcuni amici e sono venuti a mancare alcuni dei principi che dovevano essere un capo saldo di ogni ognuno di noi. A Cerignola, assistiamo ad una politica fallimentare di tutti i Partiti compreso quella dell’IDV e credo che sia giusto e doveroso, il necessario bisogno politico di un ricambio di generazione, un mutamento radicale per uscire da una politica stanca, ripartendo quindi dalla straordinaria partecipazione di tutte le risorse, dimostrando che la politica è fatta di passione, condividione e progettazione. L’azione intrapresa dal sottoscritto verrà portata avanti come progetto politico volto al rinnovamento del futuro Segretario in carica, augurando che almeno in questa circostanza affronti con chiarezza e coraggio le problematiche che da diverso tempo la nostra Città sta vivendo. Mi auguro che il nuovo congresso cittadino possa essere basato sui contenuti e rilancio della nostra città e non sul peso delle tessere e sulle fisime. Così si vincono le partite a risiko, ma si perde di credibilità. la politica deve essere una sfida e non un problema, un sogno e non un incubo, un servizio e non un modo per far carriera. Se non sarà così, credo che l’IDV sia destinata a non aver consensi necessari per garantire una stabilità ai prossimi appuntamenti elettorali. Porgo fraterni saluti.

    33 COMMENTS

    1. dopo tutti i successi riportati non può farci questo
      Redazione almeno teniamo la foto come un banner pubblicitario, non dimentichiamoci di quest’ometto essenziale

    2. Seguo da tempo l’IDV a Cerignola, posso dire che il sig. Campaniello, secondo me, non ha colpe e che è stato portato a dare le dimmisioni, lo si rivela dalle sue dimmissioni contradittorie fra di loro, e questo fa intendere che come sempre si è preso colpe non sue, specialmente per salvare un circolo costituito con cuore e amore come se fosse un suo figlio e portato alla maggiore età con buone intenzioni, come farebbe ovviamnente un buon padre, ma come succede sempre non tutti i figli escono sani e nel tempo e nel crescere si perono nel buio della negatività, figuriamoci se il settore che parliamo è la politica con raggiri e falsità e sopratutto con persone che vogliono fare solo i propri interessi.
      L’unica colpa secono me da dare a Campaniello e di essersi circondato di persone senza sapere chi erano e di avergli dato troppa fiducia e che nel passare del tempo si sono rivelate quelle che sono.
      Spero che non esca completamente dalla politica.
      La mia speranza e i sentirne parlare ancora, specialmente perchè con la sua onestà e il suo modo di fare le cose è diventato secondo me un faro per le giovani generazioni e la sua immagine è una buona colla per far si che i giovani ritornino alla politica non del voglio ma quella del dare.
      Spero anche che il nuovo responsabile continui la strada intrapresa da Campaniello e che diventi anche lui un faro per un cambiamento politico, sperando che non vanifichi tutta la strada percorsa fino a oggi.

    3. non so chi ha scritto il terzo commento ma usasse il suo nome visto che non sono il fratello di campaniello.
      sono un giovane di 35 anni che ha conosciuto campaniello nel suo ufficio, e ho lavorato diverse volte per lui, sentendolo parlare mi ha colpito nelle sue idee e sicuramente se tutti fossero come lui cerignola sarebbe migliore.
      se poi è uno di quelli vicini che ha portato campaniello alle dimissioni e meglio che si mostri e non usi i cosidetti poteri occulti per infangare una persona.
      grazie e spero che la redazione prenda seri provvedimenti.

    4. x la redazione
      questa è una dimostrazione di come per colpa di qualche imbecille, questo blog è continuamente disturbato.
      è un argomento serio questo del Signor Campaniello, ma viene rovinato da commenti che alla fine mettono in discussione la serietà del blog stesso.
      saluti

    5. Questo soggetto non è stato in grado neanche di compilare le proprie dimissioni, ha copiato anche quelle.

      Vedi dimissioni di Mariano Rabino (PD – Alessandria) del 24/03/2011
      Con la presente sono a rassegnare le mie dimissioni dalla carica di vicesegretario regionale del Pd.
      ​Ringrazio per la collaborazione, la pazienza e la disponibilità dimostratemi in questi intensi mesi di lavoro comune.
      ​Non esistono più da tempo le condizioni per una mia permanenza nell’incarico affidatomi: da mesi non mi riconosco più nel profilo trasmesso e nella azione condotta dal Partito Democratico e ho deciso di non rinnovare la mia iscrizione al partito.
      ​Si può essere minoranza critica, ma quando neanche la minoranza riesce a rappresentare un orizzonte ideale minimamente condiviso allora arriva il tempo delle scelte, anche difficili e dolorose.
      ​Chi più, chi meno, quattro anni fa ha scommesso sul Pd pensando ad una nuova grande forza politica riformista.
      ​Io ero tra quelli più entusiasti e più convinti: forse da qui derivano più forte la disillusione e più profondo il rammarico per un’avventura politica che ha assunto nel tempo connotati troppo distanti da quelli da me attesi ed auspicati.
      ​Con amicizia e stima sincere per chi con tenacia incrollabile crede ancora che l’idea riformista democratico-liberale possa dispiegarsi in futuro attraverso l’azione di questo Partito Democratico, auguro a tutti buon lavoro.
      ​Un caro saluto.
      ​Mariano Rabino

    6. un “cittadino”
      stai sempre a criticare tutti, ma dimentichi un particolare, sia il Sig Rabino che il Sig Campaniello alla fine del loro scritto si sono firmati, tu non lo farai mai perchè sai solo sparare alla schiena nascosto tra i cespugli.

      • x ciruzzo
        tu devi aprire gli occhi, sei ingenuo, vabbè che già da ragazzo, mi ricordo che non eri granchè OCCHIOVIVILO

      • Caro grillino, sempre avvezzo a farsi quattro risate, le mie non sono critiche, ma semplici constatazioni, costante frutto dell’assunzione di informazioni che mi dia la possibilità di valutare obiettivamente il pensiero dei miei interlocutori.
        Questo Campaniello è, come te, un improvvisatore che atteggiandosi a saccente dell’ultima ora, copiando integralmente l’altrui dialettica senza neanche preoccuparsi di esportarla in rete almeno riassunta, già più volte denunciato in web, dispensa saggi pontificali, senza l’essenziale autorevolezza di chi utilizza la critica politica con cognizione di causa.
        Forse tu non sai che costui nel suo marginale e brevissimo percorso politico, ha sempre dimostrato oltre che di essere un sempliciotto facilmente condizionabille, è sempre andato alla ricerca dell’occupazione di spazi politici, senza averne ne competenza ne dottrina.
        Quindi stai calmo e non sollevare la spada in difesa di chi non conosci.
        Il fatto che io non sveli la mia identità, mi serve a far valutare dagli amici della rete i miei commenti con più obiettività e non seguendo schemi preconcetti.

    7. un “cittadino”
      io sono calmissimo, fidati.
      Io non conosco il signor Campaniello, ma lo rispetto.
      Intanto questa sua, anche se copiata e incollata, è una lettera dimissionaria, non ci sono moltissimi politici che si dimettono e già solo per questo ho stima di lui.
      Non posso mai avere stima invece di te, in quanto rilasci dichiarazioni, che sono solo tue considerazioni personali alla fine, sempre postandoti in anonimo.
      Al contrario di come la pensi, non esistono obiettività, quando le rivelazioni fatte, non sono firmate.
      Le tue sono lettere anonime, che hanno lo stesso risultato delle telefonate anonime. Quindi sono spiate, ci fai solo la figura dello spione e nient’altro che quello.
      Io posso anche capire che qui la maggior parte delle persone non si firmano, ci sta ok, ma in questo casdo ci si limita a fare delle considerazioni o ad esprimere pareri, non ad attaccare personalmente qualcuno.
      E’ una questione di educazione e di stile, che tu non possiedi.
      Ti saluto e spero che tu rifletta su questa cosa.

      • Per capire di cosa parlo vai a leggerti l’articolo dell’IDV pubblicato da “lanotiziaweb” dell’11 Dic. 2012 sulla TARSU.

    8. Dimissioni da che cosa ?
      Da nulla, in quanto costui non ha mai fatto nulla.
      Continui a non recepire ciò che cerco di comunicarti spero con un linguaggio comprensibilissimo.
      Pazienza me ne farò una ragione.

    9. Ahahahahahah! Continua allegramente a scopiazzare dal Web… Eppure l’avevano sgamato, dopo il comunicato sull’Audace Cerignola. E aveva persino dato la colpa ad un non meglio precisato “ragazzo” dell’IDV, assicurando che la cosa non si sarebbe mai più ripetuta. Ahahahahahah!

      Abbia pazienza, signor Caggiani, ma davvero Le sembra un “serio argomento di discussione”? Il solo ed unico rappresentante politico cittadino dell’Italia dei Valori si dimette dall’incarico, dopo anni di silenzio assoluto e/o comunicati-stampa COPIATI altrove. E lo fa con una lettera di dimissioni COPIATA.

      Caggiani, rielaboro: Campaniello non Le ha spiegato i motivi delle SUE dimissioni dall’IDV, ma al massimo quelli delle dimissioni (vecchie di quasi due anni, peraltro) DI UN ALTRO CRISTIANO dal PD. Caggiani, ma di che diavolo vorrebbe discutere?! Suvvia…

    10. ma lei caggiani di che diavolo vuole discutere, ma se da quello che scrive ci vuole convincere in qualcosa in cui lei crede, si sbaglia grossolanamente, lei non sa un bel niente, ci faccia il piacere la smetta ed eviti di mettersi costantemente in ridicolo

    11. a me non interessa se il Sig Campaniello scopiazza dal web, se sia stato o meno un buon politico, non lo conosco nemmeno.
      Il mio concetto è basato sul fatto che, quando si ha qualcosa da rinfacciare a qualcuno, lo si fa presentandosi con nome e cognome.
      Se non lo si fa si dimostra solo di essere dei rosiconi e spioni.
      Ma tanto Cerignola è abituata all’omertà da sempre. Per quello non andrà mai da nessuna parte come cittadina.

    12. Caggiani, omertà è il rimanere in silenzio pur essendo a conoscenza di un reato o di un’infrazione. Qui, invece, è successo l’esatto opposto: ci si è accorti che Campaniello scopiazza da Internet persino la lista della spesa e lo si è fatto presente.

      Lei è confuso, Caggiani. Ma La prego, continui pure a plaudere al coraggio di Campaniello, che, in qualità di…ehm…uomo politico, mette il suo nome e cognome in calce a testi che non ha scritto lui, prendendo per i fondelli i cittadini cui si rivolge.

    13. si , ma purtroppo questo caggiani non lo capisce, avrà sicuramente dei limiti di comprensione, quindi hai voglia voi a provarci, non riuscirete mai “E’ TUST!!!!”

    14. tonino amato
      è vero i so tust..ma se leggi cosa scrivo magari è meglio.
      critico l’anonimato di certe persone contro il Sig Campaniello.
      stop, per me questo modo di commentare è pari all’omertà.
      ok?
      ti saluto

    15. Di sicuro i cerignolani continueranno a non sentire la mancanza del suddetto segretario, di cui io ad esempio ignoravo l’esistenza. Tuttavia altri potrebbero seguire l’esempio del Sig. Campaniello e dimettersi.

    16. CARO “MAX” E CARO “UN CITTADINO” AVETE TANTO DA DIRE MA LO CONSCETE IL SIG. CAMPANIELLO? SE NON LO CONSCETE NELLA REALTA CHIEDETE DI LUI E VEDETE QUANTE PERSONA AIUTA E VI CONSIGLIO DI ANDARLO A CONOSCERE E PARLATE CON LUI SICURAMENTE CAPIRETE TANTE COSE….
      CPME PER ESEMPIO CHE è UNO CHE NON SI METTE IN MOSTRA ED è UNO DI BUONE EPOCHE PAROLE…
      INFATTI A LUI PIACE FARE I FATTI…. HA FATTO DIVERSE COSE PER TUTTI NOI SENZA PRENDERSI I MERITI….
      ESEMPI: SITUAZIONE BORGO TRESSANTI CON SISTEMAZIONE DELLA STRADA E LUCE E HA CHIESTO IN PROVINCIA SITUAZIONE ACQUEDOTTO PER PORTARE A TRESSANTI; SITUAZIONE INTERNET: DOMENICA MATTINA IL PDL SI è PRESO I MERITI PER QUESTIONE INTERNET MA LO SAI CHI HA AVVIATO SU CERIGNOLA LA QUESTIONE? IL SIG. CAMPANIELLO GRAZIE AL PARTITO IDV E CON L’INTERCERVISE E SE VOLETE ANDATE A PARLARE CON LORO.
      PER QUESTO SE QUALCHE ARTICOLO L’HO CAPIATO O NON SI è FATTO NOTARE CON COMIZZI E CABARET IN PIAZZA A ME E PENSO AD ALTRI NON IMPORTA.
      E SICURAMETE MI DISPIACE CHE UNA PERSONA COME LUI CHE NON FA I FATTI PER FARSI PUBLICITA’ MA PER CERIGNOLA DIA LE DIMISSIONI E SPERO CHE NON SCOMPAIA DALLA SCENA PILITICA DI CERIGNOLA…. SE SUCCEDE UNA COSA DEL GENERE E LA COMPLETA FINE DELLA POLITICA E DI CERIGNOLA.
      SALUTI DA FRANCESCO

    17. PER UN CITTADINO
      PAROLA COPIARE SECONDO IL VOCABOLARIO ITALIA SIGNIFICA: “Riprodurre fedelmente un originale: c. una lettera; anche con l’arg. sottinteso: gli studenti non devono c. || copia, comando di un sistema di videoscrittura che permette di riprodurre altrove una parte di testo già scritta, un’immagine ecc.”
      NOTO CHE LE DIMISSIONI DI CAMPANIELLO SONO SI PRESE DALLE DIMISIONI DEL SIG. MARIANO MA HA MESSO ANCHE DEL SUO E QUESTO NON VUOL DIRE COPIARE.
      IMPARA PRIMA DI PARLARE A SAPERE I SIGNIFICATI DELLE PARLOLE.
      SIG. CAMPANIELLO NON CI LASCI COMPLETAMENTE IN MANO DEI POLITICI CHE CI CIRCONDANO PENSANDO SOLO HAI LORO INTERESSI.

      • Giulio, Lei ha proprio ragione. Avendo avuto, il buon Campaniello, l’accortezza volpina di sostituire il termine “PD” con “IdV”, nonché l’astuzia di accomiatarsi con “Porgo fraterni saluti”, piuttosto che con “Un caro saluto”, come si fa a dire che ha copiato?! Al massimo si sarà “liberamente ispirato” alla lettera di Rabino, no? Giusto, giusto.

        Per restare in tema di “libere ispirazioni”, caro Giulio, Le farà certamente piacere sapere che l’audace Campaniello usa da tempo immemore questo sistema. Le faccio qualche esempio, eh?

        Ha cominciato riportando, parola per parola, roba trovata sul sito dell’Italia dei Valori; l’ha spacciata per sua e l’ha inviata, sotto forma di comunicato-stampa, a LaNotiziaWeb.

        – IdV su esenzione IMU – 24 marzo 2012;
        – IdV lamenta un “sistema marcio” – 4 aprile 2012;
        – Per Campaniello IdV oggi può governare – 9 maggio 2012;
        – IdV Cerignola, terremoto in Emilia: “No alla parata” – 1 giugno 2012.

        Poi, non contento, ha allargato i suoi orizzonti e, invece di limitarsi al sito dell’IdV, ha iniziato ad “ispirarsi liberamente” al resto del Web.

        – IdV Cerignola, possibile dissesto finanziario: “una tragedia per le famiglie” – 29 giugno 2012.
        COPIATO dal sito di Rifondazione Comunista Sicilia;

        – Allarme inquinamento a Cerignola dall’Idv – 4 luglio 2012.
        COPIATO da un comunicato-stampa dell’Ordine dei Medici di Napoli, apparso su L’Acerrano.it;

        – IdV Cerignola: “depuratori non funzionano, responsabilità politiche” – 7 luglio 2012.
        COPIATO dal sito dell’Unione Nazionale Consumatori – Comitato Provinciale e Regionale della Calabria;

        – IdV Cerignola: “persi 70 mila euro per la Protezione Civile” – 3 agosto 2012.
        COPIATO da “Professioni&Imprese” de Il Sole 24 Ore;

        – IdV e Mp La Cicogna si interrogano sul calcio in città – 13 settembre 2012.
        COPIATO da un articolo apparso su L’Occhio di Salerno;

        – IdV Cerignola, contrassegni disabili: “verifica continua e controllo annuale” – 26 ottobre 2012.
        COPIATO dal blog di Gemma Azuni, consigliere comunale in Roma;

        – IdV Cerignola: “Mancato introito Tarsu su parcheggi a pagamento” – 11 dicembre 2012.
        COPIATO dalla richiesta inviata da un consigliere comunale di Ugento (LE) al revisore contabile del Comune, apparsa su Il Tacco d’Italia.

        E mi fermo qui. Ah, Giulio, volevo sapere… Secondo Lei, se uso il metodo-Campaniello e cambio “Virgilio” in “Vegeta” e “Caronte” in “Carogna”, poi posso dire che la Divina Commedia l’ho scritta io?

    18. Volevo consigliare a tutti quelli che si sprecano nel rispondere ai commenti di caggiani, non perdete il vostro tempo prezioso, il ragazzo non è mai cresciuto, caggiani è stato sempre un bamboccio limitato. Lasciatelo cucinare come il polpo, nell’acqua sua stessa.

    19. sapete solo starvene dietro al pc in anonimo non avete fegato
      vi saluto spioni e rosiconi 😉

    20. Ciro, ma cosa ti aspetti da uno che scrive “hai voglia voi a provarci”………!! 😀 stat bun

    Comments are closed.

    Ultimora

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...