More

    HomeNotizieCronacaCerignola, ancora nessuna notizia del giovane scomparso

    Cerignola, ancora nessuna notizia del giovane scomparso

    Pubblicato il

    Da martedì 14 maggio risulta scomparso un ragazzo di cerignola, di anni 24. Il giovane, che vive con i genitori e un fratello, si è allontanato dalla propria abitazione intorno alle ore 13:00, dicendo che andava a fare un giro in città, con la promessa che sarebbe rientrato a breve per consumare il pranzo in famiglia. Trascorsi circa trenta minuti dal suo allontanamento il padre provava a contattarlo sul suo telefono cellulare trovandolo spento. Innumerevoli sono stati i tentativi di chiamata che si sono ripetuti anche durante le ore notturne e per tutto il giorno seguente, tentativi che sono risultati tutti vani. Il ragazzo si chiama pallotta potito daniele, alto circa 170 cm, corporatura normale, capelli castani portati a spazzola, al momento della scomparsa indossava una polo a strisce bianche e blu, un pantalone di tuta di colore blu e scarpe da ginnastica. Si è allontanato a bordo della propria autovettura, una ford ka vecchio modello di colore blu targata ba841mn, con se non aveva alcun documento ne tantomeno denaro che gli permettesse di allontanarsi per lunghi viaggi o più di qualche giorno. Notevole è la preoccupazione della famiglia, nonostante il giovane già altre volte si era allontanato da casa senza avvisare ma comunque dando notizie dopo qualche ora attraverso il suo telefono.

    I genitori sostengono che il giovane, apparentemente, non aveva motivi che potessero spingerlo ad allontanarsi dalla famiglia; è un giovane a cui piace la solitudine, pochissimi gli amici che lo frequentano, non è in possesso di un profilo facebook, almeno con il sotto il suo nome. L’unica cosa certa è che il giovane amava i navigli di milano e ha dei cugini, a cui è molto legato, che risiedono in provincia di biella. Anche questi parenti sono stati contattati ma non hanno saputo dare notizie di potito.

    1 COMMENT

    1. Caro Daniele non fare soffrire i tuoi genitori rientri a casa o perlomeno fai una telefonata.

      Ama i tuoi genitori perché capirai il loro vero valore solo
      quando la loro sedia sarà vuota.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...