More

    HomeNotizieCronacaCerignola, un arresto per furto di energia elettrica

    Cerignola, un arresto per furto di energia elettrica

    Pubblicato il

    I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, supportati da personale della Compagnia di Intervento Operativo di Bari ed unità cinofile, hanno eseguito un capillare controllo del territorio. L’attività ha avuto tra le finalità la prevenzione ed il contrasto a forme di criminalità predatoria e diffusa, illeciti amministrativi inerenti violazioni del codice della strada e repressione dei reati in violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti nonché il controllo delle aree rurali.

    S. FERDINANDO DI PUGLIA: RAPINATORE ARRESTATO DAI CARABINIERI AL GIRO D’ITALIA.

    Era tra la folla di curiosi e tifosi ad assistere al passaggio del giro d’Italia PALMIERI Davide, classe 1992, quando è stato riconosciuto ed arrestato dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Foggia perché ritenuto responsabile di rapina aggravata. Le indagini sono state svolte dai Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Foggia, a seguito di una rapina perpetrata lo scorso 13 settembre ai danni di un bar di San Ferdinando. Un giovane, con il volto travisato da una calzamaglia ed armato di taglierino, aveva fatto irruzione nell’esercizio pubblico approfittando dell’assenza di avventori e, minacciato con il taglierino il gestore del bar, si era impossessato del denaro contante presente in cassa. Subito dopo si era dileguato per le vie attigue. Denunciato il fatto, i Carabinieri hanno avviato le indagini acquisendo i filmati dell’impianto di videosorveglianza e sentendo diverse persone informate sui fatti, riuscendo ad identificare in PALMIERI l’autore di quella rapina. Ulteriori indagini hanno consentito ai Carabinieri di individuarlo quale responsabile di una tentata rapina ai danni di un altro bar, sempre in San Ferdinando di Puglia, perpetrata il 21 settembre 2012 con modalità analoghe. Il provvedimento cautelare è stato eseguito dai Carabinieri dopo il passaggio dei ciclisti del giro d’Italia tra i cui spettatori è stato individuato il PALMIERI.

    CERIGNOLA STORNARA E STORNARELLA: CINQUE ARRESTI PER FURTO DI ENERGIA ELETTRICA

    Nell’ambito delle attività di controllo del territorio i Carabinieri hanno proceduto ad espletare numerose verifiche volte a reprimere il fenomeno di allacci abusivi alla rete ENEL da parte di privati che, al fine di trarne un indebito profitto, creando bypass artigianali o allacciandosi direttamente alla rete elettrica, usufruiscono dell’erogazione di energia senza pagare il corrispettivo alla citata società. Sono cinque gli arresti eseguiti in flagranza di reato di furto di energia elettrica. Tre rumeni, DUMITRU Daniel, classe 1984, CRACIUN Valeria Dana, classe 1985 e STAN Magda, classe 1987, tutti domiciliati a Stornarella, sono stati arrestati poiché responsabili di furto aggravato in concorso. A seguito di un controllo presso un’abitazione nel centro abitato del comune dei 5 reali siti, i Carabinieri hanno accertato che gli inquilini avevano realizzato un pericoloso allaccio abusivo alla rete elettrica, al fine di procurarsi indebitamente energia. Accertata la perpetrazione del reato con una squadra dell’Enel intervenuta sul posto, i tre sono stati tratti in arresto. A Cerignola PERRUCCI Matteo, classe 1960, è stato tratto in arresto nell’ambito di controlli espletati in aree rurali. I Carabinieri hanno proceduto ad ispezionare una casa agricola in località Pozzo Terraneo, ad una ventina di chilometri dal centro abitato. Nell’ambito dell’ispezione è stato accertato che PERRUCCI aveva, mediante un bypass, allacciato direttamente l’alimentazione elettrica della casa agricola alla rete, procurandosi indebitamente la fornitura di quell’energia. In Stornara è stato un cittadino polacco ad essere arrestato: STRZOP Dawid Edward, classe 1992, residente nel piccolo comune dauno. Da un controllo presso la casa di campagna dove vive il ventenne i Carabinieri hanno accertato che lo STRZOP aveva realizzato un allaccio dalla propria abitazione direttamente alla rete elettrica.

    CAGNANO VARANO: PUSHER ARRESTATO TRA LE BANCARELLE DURANTE LA FESTA PADRONALE DI SAN CATALDO.

    In Cagnano Varano i Carabinieri, nell’ambito di servizi di controllo del territorio eseguiti nei giorni delle feste Patronali dell’Arcangelo Michele e San Cataldo, nel transitare lungo corso Giannone, tra i cittadini in festa a passeggio tra le bancarelle, hanno notato D’AMORE Antonio, a loro già noto, aggirarsi con fare sospetto. I Carabinieri, insospettitisi per il suo comportamento, hanno iniziato ad osservarlo ma questi, accortosene, è scappato tra i vicoli del centro storico. Durante la fuga si è disfatto di alcune dosi di stupefacente e ne ha ingerita altre poco prima di essere bloccato. Nell’involucro recuperato i Carabinieri hanno trovato della marijuana. Eseguita una perquisizione presso la sua abitazione, ben occultati, si rinvenivano ventotto semi di canapa indiana ed un bilancino elettronico di precisione. D’AMORE già noto per simili episodi era altresì in possesso di cinquanta euro; non espletando alcuna attività lavorativa e ritenendo il denaro provento dell’illecita attività di spaccio lo stesso è stato sequestrato.

    2 COMMENTS

    1. Sono 150 anni che si ruba acqua e corrente nelle campagne.
      La crisi evidentemente porterà a controlli infiniti.
      Cosa che si sarebbe dovuta fare anni addietro.
      Tanti ma tanti illeciti, sono la causa della crisi.

    2. anche gaetano e’ stato acciaffato, pero’ lui e’ bravo e’ solo che la crisi fa commettere sciocchezze a tutti

    Comments are closed.

    Ultimora

    Accoltellato questa sera un uomo dinanzi all’Eurospin

    È stato accoltellato un uomo dinanzi al supermercato Eurospin di via San Ferdinando a...

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...

    Asl Foggia: al via i bandi per l’assunzione di medici di varie discipline

    La ASL Foggia recluta Medici. Al via le procedure pubbliche per l’assunzione di ginecologi,...

    Festa in onore di Santa Rita, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    Torna la tradizionale Festa in onore di santa Rita da Cascia, alla parrocchia "Cristo...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Accoltellato questa sera un uomo dinanzi all’Eurospin

    È stato accoltellato un uomo dinanzi al supermercato Eurospin di via San Ferdinando a...

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...